Montemilone-Parma, nasce l’accordo di collaborazione per il settore giovanile

Soddifatto il presidente Marinangeli: "Progetto partito due anni fa, felice dell'epilogo"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Foto Parma

Marco Marchi del Parma Football School, tra Marinangeli, Maccari e Natali dell’asd Montemilone

Cresce il settore giovanile dell’asd Montemilone Pollenza, che varca i confini regionali, e va a collaborare ed affiliarsi con il Parma Calcio, come unica societa’ della regione, diventandone il suo principale riferimento nelle Marche. “Sono un paio di anni, che stavamo studiando come iniziare questa collaborazione con il Parma – dichiara con non celata soddisfazione patron Marinangeli – ed alla fine siamo riusciti a siglare l’accordo, direttamente a Collecchio, nella giornata di mercoledi’ 31 Luglio, con il responsabile del Parma Football School, dott. Marco Marchi”. Una collaborazione a 360° quella tra il settore giovanile pollentino ed il team di patron Ghiraldi, che interessera’ sia l’attivita’ calcistica di base degli under 12, che seguiranno il metodo didattico di allenamento denominato “Parma Young Football System”, che quello del settore giovanile (giovanissimi ed allievi), che saranno sotto stretta osservazione dei responsabili del Parma Calcio. E’ inoltre prevista la partecipazione dei giovani dell’attivita’ di base, ad un torneo primaverile di due giorni, a carattere nazionale, direttamente sui campi da gioco del Parma, con contestuale partecipazione ad un match di serie A, dei biancoscudati, con tanto di sfilata nell’intervallo dello stesso match. Per i “piu’ grandi” invece, e’ allo studio la possibilita’ di passare una giornata a nel rinnovato ritiro di Collecchio, da quest’anno sede stabile della prima squadra parmense, con disputa di un match amichevole, contro i pari eta’ pamigiani che disputano i campionati nazionali. Anche la societa’ sara’ impegnata direttamente, in quanto e’ in programma l’organizzazione di un provino, per conto del Parma Calcio, direttamente in sede. Primo contatto con la realta’ parmense per i giovani calciatori pollentini, sara’ per la prima meta’ di settembre, quando Pierluigi Perrone (Responsabile Progetto Parma Football School Italia), saraʼ presente presso gli impianti di Pollenza e Casette Verdini per impostare le basi del lavoro, insieme agli istruttori del Montemilone, per la prima parte della stagione. Inoltre, la societaʼ staʼ lavorando per riuscir ad organizzare nella stessa giornata, un incontro con i genitori, per la descrizione dellʼintero progetto Parma. Appuntamento per il primo settembre ore 17:30, allo stadio Nello Crocetti di Casette Verdini, per la oramai tradizionale Leva Calcistica, dove verranno effettuate le iscrizioni alla stagione calcistica 2013-2014, e dove i dirigenti e gli istruttori presenteranno gli orari ed i campi di allenamento di ogni categoria. Altraʼ novitaʼ importante, eʼ quella che ad ogni iscritto allʼAttivitaʼ di Base, verraʼ consegnato un completino di allenamento ufficiale del Parma Calcio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X