Francesco Dell’Erba
è il nuovo allenatore del Caldarola

PRIMA CATEGORIA - Il ruolo di direttore sportivo sarà ricoperto da Vittorio Vincioni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
francesco dell'erba

L’allenatore del Caldarola, Francesco Dell’Erba

Una stagione per certi versi rivoluzionaria e piena di novità, a partire dall’allenatore. La società ha deciso di affidare la Prima squadra a Francesco Dell’Erba che lo scorso anno era alla guida della Juniores. Legato a questa nomina c’è un progetto ambizioso, quello di mettere al centro i giocatori provenienti dal settore giovanile promuovendoli in Prima squadra. Questa scelta è stata fatta in seguito agli ottimi risultati raggiunti, nello scorso campionato, dalla squadra cadetta del Caldarola che si è aggiudicata il secondo posto a tre punti dalla Robur al termine di un campionato molto combattuto. “È un allenatore che collabora con noi oramai da molti anni. I ragazzi della Juniores li ha sempre allenati lui, li conosce alla perfezione e loro si fidano di lui. Alla luce dei risultati ottenuti era giusto dare fiducia premiando il gruppo.” – ha detto il presidente Eustacchi riguardo al nuovo allenatore – “Accanto al mister lavorerà anche Vittorio Vincioni in qualità di direttore sportivo in sostituzione di Luciano Cicconi nostro nuovo vice presidente.”La rosa non è ancora stata definita al 100%. Per il momento si registrano le partenze di Nicolai e Mogliani verso Pollenza, Pettarelli si è accasato con la Vis Macerata e Lucaroni ha accettato la proposta della Settempeda. La società ringrazia i giocatori per il lavoro svolto e augura loro il meglio per il futuro. Oltre ai ragazzi della Juniores, la squadra sarà composta anche da quattro giocatori storici biancorossi che hanno condiviso questo nuovo progetto: Frascarelli, Del Medico, Salvucci e Pesaresi. Loro saranno un po’ i pilastri intorno ai quali verrà costruita l’ossatura della squadra. Per il momento sono due gli arrivi certi. Si tratta di due ragazzi caldarolesi: Alessio Capenti, ex Corridonia cresciuto  nel settore giovanile biancorosso, e Leonardo Migliorelli. Per quanto riguarda il  mercato, la società sta cercando due difensori centrali e un centrocampista d’esperienza. Intanto i calciatori sono già stati convocati per lunedì 5 agosto quando prenderà il via la preparazione sportiva. Le linee guida della società biancorossa sono sempre le stesse per il presidente: “Vogliamo mettere al centro i ragazzi del posto e far crescere l’ entusiasmo da parte dei tifosi. Per noi sarà anche un banco di prova perché con i giocatori che affronteranno il prossimo campionato ci lavoriamo da tempo. Sono ragazzi pieni d’entusiasmo, molto motivati e credo possano far bene. Intorno a questo gruppo si era creato il giusto interesse da parte della tifoseria. Ad ogni partita della Juniores gli spalti erano sempre pieni, anche questo ci ha fatto pensare che fosse questa la strada più giusta. Abbiamo deciso che torneremo a giocare di domenica per coinvolgere la tifoseria. ”Riguardo agli obiettivi societari precisa: “Penso che il campionato quest’anno sarà un po’ spaccato a metà, ci sono almeno cinque squadre che si sono ben attrezzate per vincere il campionato. Noi ce la metteremo tutta e ce la giocheremo sempre. Il nostro obiettivo è quello di rimanere in Prima.”

 

La squadra juniores

Francesco Dell’Erba con la squadra juniores



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X