Finisce il cammino di Quinzi al Guzzini
Cipolla lo supera in tre set

TENNIS - Il giovane talento, fresco campione di Wimbledon Juniores, esce (6-4, 4-6, 6-4) a testa alta dal torneo di Recanati
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
quinzi

Gianluigi Quinzi

E’ stata una partita di altissimo livello quella disputata tra Flavio Cipolla e Gianluigi Quinzi, il sangiorgese che nonostante i 17 anni ha mostrato un’incredibile maturità entusiasmando il pubblico del Guzzini Challenger. L’esperienza del romano ha fatto comunque la differenza tanto che è riuscito ad imporsi per 6-4, 4-6, 6-4, segnando così l’uscita del giovane tennista dal torneo. Quinzi ha messo in difficoltà a più riprese l’avversario “rischiando” di portare a casa il risultato al terzo set quando è riuscito a recuperare dal 5-2  al 5-4. Poi però qualche errore di troppo non gli ha permesso di portare a casa la seconda vittoria in un challenger. Rispetto alla partita con Travaglia è cresciuto, è sembrato più sicuro ed ha sfruttato la statura fisica soprattutto a rete dove ha messo a segno ottimi colpi. Quinzi, però, è stato tradito anche da un rovescio non sempre perfetto, ma il campioncino classe 1996 avrà tempo per migliorare seguendo i consigli dell’allenatore Medica. Il vincitore di Wimbledon Juniores è uscito così a testa alta dal circolo tennis Francesco Guzzini tra i calorosi applausi del pubblico che lo ha sostenuto dall’inizio alla fine. Adesso Cipolla affronterà ai quarti il temibile Albano Olivetti che ha sconfitto Dane Propoggia per 7-6, 6-3. Va avanti nel torneo anche l’azzurro Thomas Fabbiano che ha avuto vita facile con il giapponese Go Soeda imponendosi per 6-3, 6-1, ed ora affronterà ai quarti Salvatore Caruso che ha ben impressionato per qualità e condizione fisica.

quinzi cipolla

Gianluigi Quinzi (foto di Giorgio Borsini)

quinzi cipolla 4

Flavio Cipolla (foto di Giorgio Borsini)

quinzi cipolla 2

Flavio Cipolla (foto di Giorgio Borsini)

quinzi cipolla 3

Foto di Giorgio Borsini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X