Successo oltre le aspettative
per il memorial Malatini

BOCCE - Ben 24 le coppie iscritte, ma a spuntarla è stato il duo Lambertucci-Gattari
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La coppia dei vincitori Maurizio Gattari e Tonino Lambertucci insieme alla moglie e alla figlia di Attilio Malatini

La coppia dei vincitori Maurizio Gattari e Tonino Lambertucci insieme alla moglie e alla figlia di Attilio Malatini

È andato oltre ogni più rosea aspettativa il successo della prima edizione del “Memorial Attilio Malatini”, gara di bocce a coppie che si è svolta presso la gancia del Parco Eleuteri a Montelupone. L’evento è stato organizzato dalla sezione monteluponese dell’Associazione Nazionale Carabinieri sezione di Montelupone, guidata dal presidente Luigi Giacomelli, con il coordinamento di Mirko Bianchetti, per ricordare Attilio Malatini, carabiniere in congedo recentemente scomparso. Ben 24 le coppie iscritte al torneo, che si sono sfidate nel corso delle cinque giornate di gare davanti ad un pubblico numerosissimo: ogni sera si sono ritrovate al parco per assistere alle partite circa trecento persone, a testimoniare il richiamo di un appuntamento molto sentito e di una disciplina amatissima fra giovani e meno giovani. A conquistare il trofeo è stata la coppia composta da Tonino Lambertucci e Maurizio Gattari, che in finale ha avuto la meglio sulla coppia Sandro Biagiola – Giovanni Carancini; terzi classificati sono stati Ubaldo Capponi e Mario Di Fonso, seguiti da Carlo Elisei e Luigi Giretti. Le gare sono state arbitrate da Mario Foresi e Mario Ranieri; hanno collaborato all’organizzazione anche l’ASD Memorial Trovarelli e moltissimi cittadini volontari che hanno ripulito il campo di gioco, rendendo possibile con il loro prezioso lavoro lo svolgimento del torneo. Molto felice per la buona riuscita dell’evento e riconoscente verso gli organizzatori la famiglia di Attilio Malatini, che ha contribuito al successo di questo memorial: significativa la presenza della moglie e della figlia nella serata finale, al momento delle premiazioni, cui ha preso parte anche l’assessore allo Sport Gianni Foresi. Ed ora, visto l’ottimo andamento di questa prima edizione, tutti sono già al lavoro per il secondo “Memorial Attilio Malatini”: l’appuntamento è per il 2014.

(foto di Enzo Cuccioletta)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X