Calcio, rinnovato il direttivo del Porto Potenza

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

In un momento generale di incertezza e difficoltà riparte il calcio a Porto Potenza, e questa è senz’altro una bella notizia. Nel corso di un’assemblea pubblica tenutasi nei giorni scorsi presso la sala conferenze dell’Oratorio Don Bosco si è presentato ufficialmente il nuovo direttivo dell’ASD Porto Potenza, alla presenza dell’assessore allo sport Andrea Bovari e dell’assessore all’ambiente Claudio Margaritini. Dopo i doverosi ringraziamenti al direttivo uscente capitanato per un quadriennio da Stefano Pepa, la parola è passata al nuovo presidente, Giuseppe Carbone, che ha presentato il suo staff ed i programmi societari. A coadiuvarlo due vice-presidenti, Andrea Costantini e Michele Baldassarri; all’interno del direttivo anche un Responsabile educativo, Giuseppe Marcantoni, ed un presidente onorario nella figura di Don Cesare Di Lupidio, il “vecchio” parroco fondatore dell’Oratorio 3P per decenni riferimento dell’aggregazione e dello sport giovanile. Proprio l’attenzione per i giovani sarà l’obiettivo prioritario della nuova società: curare in ogni minimo dettaglio il settore giovanile, dall’aspetto prettamente sportivo a quello socio-educativo, fino ad arrivare ad una prima squadra che nel giro di pochi anni possa essere composta da molti ragazzi locali. Già in questa prima stagione la squadra partecipante al campionato di Promozione vedrà la presenza di diversi giocatori del posto: alcuni veterani hanno già accettato la proposta, Giampiero Mazzieri e Marco Marabini che faranno da chioccia ai più giovani, ad essi si aggiunge il gradito ritorno del portiere Emilio Cionfrini mentre a breve verranno ufficializzati altri nomi. A guidare la formazione rossonera sarà il porto potentino Luca Balestra. Il Responsabile del Settore Giovanile sarà invece Giovanni Miccio, affiancato da tecnici preparati e motivati quali Luigi De Martino, Enrico Giampaoli, Emanuele Ciabocco, Davide Guazzaroni, Tonino Di Biasi e Marco Gallucci. Il nuovo direttivo si è messo in moto con entusiasmo ed umiltà, sperando che la città risponda all’appello cominciando sin da subito a manifestare il suo affetto; a tal proposito è già partita la campagna abbonamenti mentre a breve verranno organizzati degli incontri con i genitori per illustrare nel dettaglio l’organizzazione e le finalità del settore giovanile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X