Basket, la Nuova Simonelli tessera l’ala Carlo Nobili

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Terminata anche l’attivita’ giovanile, con il riuscito camp estivo di inizio luglio, realizzato grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Camporotondo di Fiastrone, che ha messo a disposizione dei giovani cestisti tolentinati le proprie strutture sportive e ricettive, mettendo le basi di un rapporto che avra’ interessanti sviluppi nella prossima annata agonistica, sia a livello MiniBasket, sia per il settore femminile, la Nuova Simonelli Basket Tolentino e’ gia’ ripartita per programmare la stagione 2013-2014. Sostituito il coach della prima squadra, che partecipera’ al campionato di C regionale, la societa’ della presidentessa Maria Cogoi Reggio ha abbracciato un progetto che punta quanto piu’ possibile a un recupero della propria impronta tolentinate, sia per quanto riguarda il roster della prima squadra sia per quanto riguarda l’organico e lo staff tecnico. Nel primo caso, confermato l’affiatatissimo nonche’ espertissimo trio formato da Lancioni, Pelliccioni e Reggio, e’ stato raggiunto l’accordo con l’ala tolentinate Carlo Nobili, reduce da un’ottima stagione in serie D a Macerata, dove ha contribuito a portare il CUS ai playoff promozione. Grazie alle sue prestazioni nell’ultimo anno, che hanno totalmente convinto la dirigenza biancorossa, si e’ poi guadagnato la conferma anche il lungo Adelmo Francesconi, pronto a mettere la sua esperienza e la sua solidita’ a servizio di coach Cecchini. Con il 93 Porfiri e i 95 Crocetti e Samardzic in rampa di lancio e con i giovani del 96 che entreranno a pieno titolo a far parte dell’organico, la societa’ sta ora vagliando molte ipotesi per l’acquisizione di almeno 3 elementi (tra esterni e lunghi, con uno di questi necessariamente nato dal 1991 in poi), che completino lo starting five e la rotazione a 8 uomini necessaria alla filosofia di gioco di coach Cecchini; le decisioni verranno prese una volta che diventera’ piu’ chiara la situazione del basket marchigiano, che mai come quest’anno sta affrontando molti casi di rinuncia al proprio titolo sportivo e di “autoretrocessioni”, che rendono difficile capire il livello tecnico del prossimo campionato di C regionale e districarsi sul mercato. Nel frattempo, la societa’ si e’ concentrata sulla costruzione del proprio staff tecnico, riconfermando sia il responsabile minibasket Andrea Squillantini, sia il coach tolentinate Francesco Ciommei, il quale affianchera’ Cecchini nella guida del gruppo che affrontera’ il difficile campionato under 17 d’eccellenza, si occupera’ degli esordienti, del gruppo 99-2000 e dell’avvio di un centro MB a Camporotondo, e inserendo con grande piacere Alessandro Pelliccioni, alla sua prima esperienza da allenatore, come guida del gruppo under 19 e Diego Mancini come assistente in prima squadra. Manca ancora un elemento per completare l’organigramma e accogliere le richieste di un sano progetto di crescita umana e sportiva di tutti coloro che, a Tolentino e da quest’anno anche nell’entroterra, vorranno avvicinarsi a questo meraviglioso sport.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X