Mamma 16enne fermata al volante
La Polizia affida tre minorenni al sindaco

CIVITANOVA - Mistero sulla presenza in città di tre giovani croati di 16 e 14 anni. Agli agenti hanno detto di essere in vacanza
- caricamento letture

 

MINORENNI GUIDA POLIZIA

di Laura Boccanera

Tre ragazzini minorenni sono stati fermati ieri sera attorno alle 19.00 da una pattuglia della polizia stradale lungo la SS 16 poco dopo il passaggio a livello, direzione nord. Un normale controllo che però ha riservato non poche sorprese agli agenti: all’interno dell’auto infatti alla guida c’era una ragazzina croata di 16 anni (ma già mamma) e insieme a lei altri due ragazzini, di 14 anni e appartenenti alla stessa famiglia. Hanno riferito di essere in vacanza e hanno detto alla Polizia che i genitori erano a Roma e di trovarsi qui per far visita ad una fantomatica zia. Da immaginare lo sgomento da parte della Stradale che ha chiamato in aiuto una volante del Commissariato che ha preso in custodia i ragazzini per il fotosegnalamento in quanto minori. La storia appariva fin da subito piuttosto strana e di prassi è stato chiamato anche il sindaco Tommaso Corvatta al quale i tre minori sono stati affidati per disposizione della Procura in assenza di parenti prossimi. I giovani croati sono poi stati ospitati per la notte in custodia in una comunità del fermano.  

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X