Passeggiata e amichevole in memoria di Andrea Dezi

Domenica a Penna San Giovanni tutto il paese si stringerà intorno alla famiglia a due anni dalla scomparsa del giovanissimo portiere
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Andrea Dezi

Andrea Dezi

Il giorno 26 maggio tutto il paese di Penna San Giovanni ricorderà l’amatissimo Andrea Dezi, scomparso prematuramente a soli 20 anni dopo un breve periodo di malattia tormentato da un maledettissimo malanno di quelli che non lasciano scampo. Verrà ricordato con una cerimonia/passeggiata che dal civico cimitero, a piedi, raggiungerà il campo sportivo, a suo nome dedicato, dove verrà celebrata una messa e seguirà un’amichevole tra giocatori amici in onore del “portierone” Andrea, appartenente alla squadra calcio di Penna San Giovanni. Parteciperà l’A.I.L (associazione italiana per le leucemie). Il calcio era un po’ la sua vita: giocatore, tifoso e nel suo locale (bar-ristorante-albergo) sono stati ospiti, in ritiro, giocatori di varie squadre di solito molto giovani (Tolentino, Maceratese, Sambenedettese). La sua scomparsa avvenuta esattamente due anni fa  (23/05/2011) ha lasciato nello sconforto i suoi familiari (papà Paolo, mamma Adele, sorella Emanuela) che insieme a lui gestivano (gestiscono ancora) l’attività di bar/ristorante e albergo. Era il punto di riferimento di tutti i giovani trascinati dalla sua straripante simpatia talvolta accompagnata da atteggiamenti di guascone ma pur sempre simpatico. All’estremo saluto partecipò un’ingente folla che nemmeno la grande chiesa riuscì a contenere mentre  le vie cittadine erano stracolme di amici venuti un po’ da tutta la provincia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X