La polizia sventa un furto in via Aldo Moro

CIVITANOVA - Denunciato un 34enne sorpreso con alcuni arnesi da scasso
- caricamento letture

volante

Gira per strada con pinza, cacciavite e fare sospetto. Un romeno, A.P., 34 anni anni senza fissa dimora è stato fermato ieri sera da alcuni agenti del Commissariato che lo hanno visto aggirarsi con fare strano e sospetto in via Aldo Moro. Dopo essere stato bloccato e perquisito,  il romeno è stato trovato in possesso di una pinza e di alcuni cacciavite. Da un approfondimento gli agenti hanno riscontrato che nella stessa via la recinzione di una villetta era stata alzata: con ogni probabilità l’intervento preventivo degli agenti ha sventato un probabile tentativo di furto. Il 34 enne è stato fotosegnalato e denunciato alla magistratura per possesso non giustificato alle circostanze di luogo e di tempo di strumenti atti allo scasso. Il Questore di Macerata valuterà l’adozione dell’emissione di un provvedimento di allontanamento dal territorio della persona, il cosiddetto “Foglio di via”. Il pattugliamento in borghese nelle ore serali e notturne viene effettuato come forma complementare a quello classico svolto dalla “volante” per potenziare l’azione di contrasto al fenomeno della criminalità contro il patrimonio nella città di Civitanova.

(l.b.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X