Anche Giacomo Sintini
al King of the beach

Appuntamento a Civitanova dal 10 al 12 agosto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Jack Sintini con la sua famiglia

Jack Sintini con la sua famiglia

Dopo l’emozionante finale del campionato Italiano di beach volley, e le immagini che hanno fatto il giro del mondo con la “storia” di Giacomo Sintini da malato di cancro a campione d’Italia con una finale giocata alla grande e quanto ha detto in televisione, gli organizzatori del king & Queen of the beach non ci hanno pensato su due volte e hanno proposto al forte giocatore già in forza alla Lube e alla nazionale italiana, di venire al King e di dedicargli una intera giornata, allungando il programma del King & queen of the beach da due a tre giorni. L’adesione immediata ed entusiasta di Giacomo “Jack” Sintini all’idea di Fulvio Taffoni ha dato immediatamente vita al “Jack Sintini Beach Day”. Non si sà ancora ovviamente la disponibilità complessiva di Giacomo Sintini in quanto lui stesso ancora deve approfondire i temi relativi a rinnovo e inizio della prossima stagione, ma il programma della giornata diventerà un altro grande evento nella beach arena che verrà allestita sulla spiaggia nord di Civitanova Marche. Nei 3 giorni della kermesse (10-11 e 12 agosto) sarà presente lo stand informativco della associazione G.S. ma le maggiori attenzioni saranno dedicate al 12 Agosto: “Eventi come il King & Queen nascono da forti emozioni e dal vivere lo sport come spettacolo della vita. E siamo onorati del fatto che Jack Sintini abbia accettato il nostro invito. L’esempio che lui sta dando e la testimonianza di forza e coraggio sono un fondamento dello spettacolo della vita” ha detto Fulvio Taffoni, promoter ed ideatore del king & Queen of the beach ed a questo punto anche di questo Beach Day che diventerà una festa veramente indimenticabile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X