“Illegittima la nomina del Comandante della Polizia municipale”

Lo sancisce una sentenza del Consiglio di Stato. Il segretario Anmu Benigni: "Gli atti del Comune di Macerata che aveva accorpato la Polizia Municipale con la Polizia Amministrativa sono illegittimi".
- caricamento letture

vigili-urbani palettaUna sentenza del Consiglio di Stato del 14 maggio riferita ad una controversia nel Comune di Follonica  fissa alcuni punti che riguardano anche il Comune di Macerata in merito alla nomina alla guida della polizia Municipale della dirigente Roberta Pallonari che ricopre l’incarico ad interim con i Servizi  Finanziari ed il Personale. Lo comunica il segretario regionale  dell’Anmu , Roberto Benigni: “Avevamo visto giusto, e se non bastava il Servizio Ispettivo del Ministero di Funzione Pubblica, che già due anni fa giudicò illegittimi gli atti del Comune di Macerata, ora interviene il Consiglio di Stato, che, annullando la riorganizzazione del Corpo del Comune di Follonica ha affermato 3 importanti punti di diritto: 1) il Corpo di polizia municipale rappresenta un’entità organizzativa unitaria ed autonoma da altre strutture organizzative del Comune;  2) Non può essere posta alle dipendenze del dirigente amministrativo che dirige tale più ampia struttura (confermando una precedente decisione Cons. St., Sez. V, 27agosto 2012, n. 4605); 3) Al vertice del Corpo di Polizia municipale è posto un comandante, anche egli vigile urbano, che ha la responsabilità del Corpo e ne risponde direttamente al Sindaco. Tale posizione, deve aggiungersi, non è affidabile ad un dirigente amministrativo che non abbia  lo status di un appartenente al Corpo di polizia municipale.  Quindi gli atti del Comune di Macerata che aveva accorpato la Polizia Municipale con la Polizia Amministrativa, nominando Comandante la Dirigente di quest’ultima, risultano, alla luce di quanto sopra, illegittimi.”

Il sindaco Romano Carancini appresa la notizia si riserva di valutare se ci siano conseguenze dirette e immediate della sentenza,  ma precisa che l’amministrazione sta andando già nella direzione auspicata avendo emesso un bando scaduto proprio ieri (leggi il bando) per la nomina con concorso pubblico di un nuovo Comandante del Corpo di Polizia Municipale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X