Furto alla D’Amico Engles
Tre trattori spariscono nella notte

MACERATA - I mezzi agricoli rubati hanno un valore complessivo di circa 150mila euro.
ULTIM’ORA – I tre trattori sono stati ritrovati dai carabinieri in provincia di Foggia, nascosti nelle campagne del Comune di Orta Nova. Erano pronti per essere portati in Albania per la vendita. Denunciati per ricettazione tre uomini pugliesi.i
- caricamento letture

D'Amico_Egles_Furto

D'Amico_Egles_Furto (2)

Un modello di trattore identico a quello rubato questa notte

 

AGGIORNAMENTO DELLE ORE 21.50– I tre trattori sono stati ritrovati dai carabinieri in provincia di Foggia, nascosti nelle campagne del Comune di Orta Nova. Erano pronti per essere portati in Albania per la vendita. Denunciati per ricettazione tre uomini pugliesi.

***

 

di Filippo Ciccarelli

D'Amico_Egles_Furto (5)

I solchi lasciati dai mezzi agricoli rubati

E’ stato davvero un maxi furto quello messo a segno da una banda di specialisti ieri notte, quando dalla ditta D’Amico Engles di Sforzacosta sono state rubate tre macchine agricole. Intorno alle 00.30 è scattato il sistema d’allarme ed è intervenuta la vigilanza privata per verificare la situazione: al momento del controllo però la situazione sembrava a posto, e si è pensato a un falso allarme. In realtà l’impianto era stato sabotato, ed i ladri, già entrati in azione, stavano scegliendo i trattori da rubare: alla fine la loro scelta è caduta su un modello Claas Arion 630 C, su un Arion 610 e su un Axos 340 C. Per portarli via, dopo aver aperto il cancello principale, hanno anche spostato altri mezzi che erano esposti sul piazzale della ditta. I trattori hanno lasciato tracce evidenti su alcuni fondi di terreno coltivati e che sono adiacenti alla D’Amico Engles  ma, vista la loro mole imponente, è molto probabile che siano stati caricati su un autoarticolato per essere portati via. Si tratta infatti di mezzi pesanti che vengono consegnati ai rivenditori di macchine agricoli mediante trasporti speciali: per questo motivo è possibile che qualche automobilista di passaggio nella zona della Carrareccia (la strada che collega le frazioni di Sforzacosta e Piediripa) abbia notato qualcosa. La ditta infatti si trova nella zona industriale di Sforzacosta, e anche se non si tratta di un’area residenziale il furto di tre trattori così grandi, che intorno all’una di notte procedono incolonnati, difficilmente può passare inosservato.
D'Amico_Egles_Furto (6)“Se qualcuno ha visto parte della scena o comunque si è accorto di qualcosa, lo preghiamo di informare i carabinieri di Macerata (0733.4061) oppure direttamente noi (0733.203301)” è l’appello della proprietà, che ora sta valutando l’entità del furto subito. Il valore totale dei mezzi rubati si attesta intorno ai 150 mila euro. I carabinieri di Macerata stanno conducendo le indagini e provvedendo al rilevamento delle impronte e delle tracce lasciate dai ladri, ma gli investigatori stanno anche acquisendo le registrazioni delle telecamere vicine all’azienda, che potrebbero aver ripreso dettagli importanti. Un’ipotesi è che i trattori siano stati caricati su un autoarticolato in un’area spaziosa, quindi sfruttando i larghi viali della zona industriale oppure lo spazio del distributore di benzina e metano poco distante, lungo la SP 485. Si tratta del primo furto subito dalla ditta D’Amico Engles.

(Foto di Lucrezia Benfatto – Vietata la riproduzione)

D'Amico_Egles_Furto (3)

D'Amico_Egles_Furto (7)

D'Amico_Egles_Furto (8)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X