Bancomat con trappola alla MPS
Sui furti indaga la polizia

MACERATA - Ignoti hanno manomesso la bocchetta di erogazione, rubando oltre 1000 euro in totale da correntisti che avevano ritirato il contante dalle filiali del capoluogo e di Piediripa
- caricamento letture
La filiale Monte dei Paschi di Galleria del Commercio a Macerata

La filiale Monte dei Paschi di Galleria del Commercio a Macerata

di Filippo Ciccarelli

E’ di oltre 1.200 euro il totale dei contanti rubati da ignoti attraverso una trappola piazzata negli sportelli bancomat delle filiali di Macerata e Piediripa della Banca Monte dei Paschi di Siena. Il personale della Volante è intervenuto ieri presso le due filiali dell’istituto di credito, dove sono stati effettuati i furti: dal bancomat della filiale maceratese sono stati sottratti 670 euro, da quello di Piediripa 540. In entrambi i casi i correntisti, non vedendo uscire il denaro nonostante la richiesta, hanno pensato ad un guasto e ritenendo il contante al sicuro se ne sono andati, ritirando semplicemente la tessera. Molto spesso, invece, il terminale segnala che l’operazione è andata a buon fine: questo perché la somma è effettivamente erogata, ma finisce preda di un ferro collocato nella bocchetta di erogazione dai malviventi. Questo metodo,chiamato “cash trapping”, prevede che il ladro possa recuperare il maltolto utilizzando una “forchetta” ed estraendo semplicemente l’importo richiesto da chi aveva prelevato, ed è quello che è stato sfruttato con ogni probabilità per mettere a segno il furto nei bancomat di Macerata e Piediripa.
La tecnica del cash trapping ha origine in Nord Europa, ma sono sempre di più i furti perpetrati in questo modo che vengono denunciati anche in Italia. Per questo motivo la polizia, che sta effettuando le indagini, raccomanda di avvisare immediatamente il 113 e di non allontanarsi dallo sportello del bancomat se il contante non dovesse essere erogato nonostante la richiesta del prelievo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =