Fanno shopping con la Postamat rubata:
rintracciati e denunciati

TOLENTINO - Tre 19enni sono stati identificati dai carabinieri. Dovranno rispondere di ricettazione, tentata truffa e uso indebito della carta di credito
- caricamento letture

carabinieri di Filippo Ciccarelli

Hanno cercato di darsi alle spese pazze con la carta ricaricabile che era stata rubata in precedenza ad una donna che vive nell’entroterra camerte, ma sono stari rintracciati dai Carabinieri di Tolentino. E’ finita con una denuncia per ricettazione, tentata truffa e indebito uso di carta di credito l’avventura criminale di tre diciannovenni, di nazionalità rumena, albanese e macedone, tutti residenti a Tolentino. Qualche settimana fa, alla vittima, che stava facendo spesa in un centro commerciale della città, era stato sottratto il portafoglio dalla borsetta. La donna si è accorta del furto al momento di pagare alla cassa, ed ha subito denunciato il fatto ai carabinieri. Nel frattempo, però, erano stati già prelevati 600 euro dalla carta Postamat: la donna teneva nel portafoglio anche il codice pin per effettuare i prelievi. I carabinieri sono però riusciti a risalire all’identità di chi stava indebitamente utilizzando la carta di credito rubata proprio grazie alla traccia elettronica lasciata dalla stessa. E’ dunque emerso che  i tre diciannovenni avevano cercato di fare acquisti in alcuni negozi di Tolentino, per comprare scarpe e vestiario, ma le loro operazioni non sono andate a buon fine perché i fondi presenti erano già stati esauriti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X