Giacomo Bonaventura convocato
in Nazionale: “Orgoglio della citta’”

SAN SEVERINO - Il calciatore dell'Atalanta chiamato da Prandelli per il raduno di Coverciano di lunedì e martedì. Il sindaco Martini si congratula
- caricamento letture
Bonaventura1

Giacomo Bonaventura con il sindaco Cesare Martini


“Questa convocazione ci inorgoglisce, sapevo che prima o poi sarebbe arrivata, l’avevo già detto a Jack ed, evidentemente, gli ha portato fortuna”. L’assessore allo Sport del Comune di San Severino Marche, Giampiero Pelagalli, saluta con soddisfazione la decisione del Ct azzurro, Cesare Prandelli, di chiamare per il raduno di Coverciano, di lunedì e martedì prossimi, Giacomo Bonaventura, il talentuoso trequartista dell’Atalanta che è originario di San Severino Marche.  
Anche il sindaco, Cesare Martini, ha salutato con orgoglio ed emozione la convocazione di Bonaventura, uno dei tre nomi nuovi della Nazionale, insieme al portiere Michael Agazzi e all’attaccante Marco Sau, entrambi del Cagliari. Dopo aver esordito con il San Francesco Cingoli di mister Giattini, Giacomo Bonaventura ha giocato da ragazzino nella formazione locale, la Settempeda, dove è stato allenato da Marco Zampa, quando militava nei pulcini, e da Lino Di Franco, quando è passato agli esordienti. Subito dopo, a seguire la sua carriera nei giovanissimi, ci ha pensato mister Mauro Borioni con il quale è rimasto in stretto contatto. Successivamente Bonaventura ha proseguito la sua attività negli allievi del Tolentino con mister Coltoti anche se poi la maggior parte delle partite le ha giocate con gli allievi provinciali di mister Alverio Piloni. Dopo la parentesi con gli allievi del Tolentino, Giacomo ha avuto la fortuna di dimostrare il suo valore e trovare la sua strada in una squadra satellite dell’Atalanta, la Margine Coperta di Montecatini. Il passaggio alla primavera dell’Atalanta è stato rapidissimo. Bonaventura ha debuttatto in serie A il 20 aprile 2008 nel corso della partita Atalanta – Juventus. Dopo essere stato ceduto al Pergocrema ed al Padova, in due riprese, è poi tornato alla sua vera squadra.  Con la Nazionale ha partecipato al Campionato Europeo 2008 nella under 19. Nel 2009 ha preso parte poi ai Giochi del Mediterraneo con la Nazionale under 20 e sempre con la stessa maglia e nello stesso anno ha preso parte pure al Campionato Mondiale. Nel 2011 è stato convocato per la prima volta in Nazionale under 21 per le gare di qualificazione del Campionato europeo. Ha anche giocato con la rappresentativa della Lega Nazionale di serie B.

Bonaventura7

Incontro in Municipio con il calciatore dell’Atalanta

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X