Il progetto delle piscine quasi promosso
all’esame della maggioranza

MACERATA - Nella riunione di ieri, i consiglieri hanno chiesto di evitare ulteriori spese, di rimodulare il progetto in termini di fruibilità per tutti e di garantire tariffe calmierate per alcune fasce
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
carancini_bilancio-1-300x222

Il sindaco Romano Carancini

 

di Alessandra Pierini

La maggioranza si confronta sulle piscine e finalmente tra i gruppi consiliari  e il sindaco si calmano le acque, nonostante qualcuno continui a remare contro, ma senza troppa energia. La riunione di ieri sera si è aperta con la discussione dei criteri per la creazione del Fonso Anticrisi già deliberato in sede di consiglio, poi il sindaco Romano Carancini ha presentato all’assemblea l’ipotesi di progetto sulla quale stanno lavorando le ditte appaltatrici. Al di là delle singole contestazioni, arrivate in particolare dal presidente della Commissione Ambiente e Territorio Luigi Carelli che aveva già esternato la sua posizione e dal consigliere del Pd maurizio Del Gobbo, i lavori sono proseguiti in un’ottica collaborativa. «Sono due le indicazioni improrogabili poste dalla maggioranza – precisa il capogruppo del Pd Narciso Ricotta –  nessuna spesa in più per le piscine e massima fruibilità da parte dei cittadini».

ricotta

Narciso Ricotta (Pd)

Piuttosto sereno il sindaco Romano Carancini: «Si sta lavorando in piena sintonia con la maggioranza, non c’è un quadro totalmente condiviso ma un lavoro dialogico importante. Non stiamo ridimensionando il progetto visto che faremo l’opera più grande mai fatta dopo la galleria». Molto apprezzato l’intervento dell’ex assessore Mauro Compagnucci che ha chiesto un piano finanziario in base al quale valutare la possibilità di applicare tariffe calmierate.
Aumentano invece le dimensioni della piscina all’aperto che, come aveva anticipato il segretario facente funzioni Giovanni Scoccianti  nei giorni scorsi, diventerà, secondo le ambizioni del partito, il mare in città dei maceratesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X