Natale amaro per la Civitanovese
L’Angolana vince di rigore al Polisportivo

SERIE D - Decisiva la rete di Ferraresi al 24' del primo tempo. Rossoblu poco concreti sottoporta, alla fine del girone d'andata rimangono solo due punti di vantaggio sulla zona play out
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
galliditesta

Galli di testa sfiora il gol

di Andrea Busiello

Altra sconfitta interna per la Civitanovese che di sicuro non passerà un buon Natale. La formazione di mister Cornacchini perde 1-0 contro la modesta Renato Curi Angolana al termine di una sfida giocata sicuramente meglio della formazione avversaria ma dove non è arrivata la stoccata sotto porta. Decisiva la rete di Ferraresi al 24′ del primo tempo su calcio di rigore per regalare tre punti d’oro alla formazione abruzzese mentre i rossoblu chiudono il girone d’andata con due soli punti di vantaggio sulla zona play out e di sicuro questo non era in preventivo della dirigenza ad inizio anno.

LA CRONACA – Nel deserto del Polisportivo (si gioca a porte chiuse per decisione del giudice sportivo) parte meglio la formazione di casa che nei primi dieci minuti cerca di studiare al meglio le mosse per realizzare contro la truppa abruzzese. Al 14′ punizione per i rossoblu: ci prova La Vista con una traiettoria velenosa che però viene deviata in corner dalla barriera. Sul corner Mallus di testa spizza il pallone sul palo.

civitanovese-0-angolana-1-1-300x174

Al 24′ l’episodio chiave del primo tempo: Perozzi in uscita commette fallo da rigore e per il direttore di gara non ci sono dubbi, penalty e cartellino giallo per l’estremo difensore rossoblu. Dal dischetto Ferraresi non sbaglia e porta in vantaggio gli ospiti. I rossoblu cercano subito la reazione ed al 30′ un’azione manovrata sull’asse Covelli-La Vista-Galli porta quest’ultimo alla conclusione ma è bravo Angelozzi a salvare la sua porta. Si va al riposo sul risultato di 1-0 in favore dell’Angolana. Nella ripresa al 4′ pennellata di La Vista per Filopati che a tu per tu con il portiere avversario sbaglia il tap-in. 7′: ci prova il solito La Vista ma la sua conclusione termina sul fondo. Girandola di cambi con l’Angolana che si difende di fronte alle avanzate rossoblu: al 40′ cross di Nardone con Galli che colpisce debolmente di testa e per l’estremo Angelozzi non ci sono problemi. Ospiti che rimangono in 10 per l’espulsione di Logocki al 90′ ma non succede più nulla. L’Angolana vince 1-0 in casa della Civitanovese.

civitanovese-0-angolana-1-2-300x173

il tabellino:

CIVITANOVESE: Perozzi, Filopati, Botticini (46′ Porfiri), Gadda (61′ Monti), Sensi, Mallus, La Vista, Moretti, Covelli, Digno (75′ Nardone), Galli. All: Cornacchini.

R.C. ANGOLANA: Angelozzi, Cancelli (87′ Miani), Natalini, Vespa (70′ Forlano), Scampamorte, Ferrante, Pagliuca, Farindolini, De Matteis (81′ Musilli), Ferraresi, Logocki. All: Miani.

ARBITRO: Pierluigi Mazzei di Brindisi.

RETI: 24′ Ferraresi (rig.).

NOTE: Giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Gara a porte chiuse.

Foto di Roberto Vives

civitanovese-0-angolana-1-3-300x178   civitanovese-0-angolana-1-300x178



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X