Buona la prima di ritorno per la Lube

VOLLEY - I biancorossi battono 3-0 San Giustino al Fontescodella e difendono il secondo posto in classifica. Mercoledì 26 alle 18 gara di Coppa contro Latina
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Lube-S-10
Lube-S-3di Andrea Busiello

(Foto di Lucrezia Benfatto)

Si apre con una bella e meritata vittoria il girone di ritorno della Lube che nella sfida del Fontescodella supera 3-0 San Giustino (25-23, 25-18, 25-23) al termine di un confronto particolarmente equilibrato nel primo e terzo set. Positiva la prova un pò di tutti in casa biancorossa che anche in questa occasione hanno dimostrato di saper soffrire nei momenti di difficoltà: desta qualche preoccupazione l’infortunio rimediato da Dragan Stankovic alla caviglia sinistra nel corso della gara. Successo che permette ai biancorossi di difendere il secondo posto in classifica, adesso i ragazzi di coach Giuliani saranno attesi dalla sfida dei quarti di Coppa Italia di mercoledì 26 alle 18 al Fontescodella contro Latina.

Lube-S-9LA CRONACA -Primo set contrassegnato dal grande equilibrio con i biancorossi che vanno avanti 8-6 grazie al primo tempo di Podrascanin, l’ace di Starovic vale il 12-10 ma San Giustino è ampiamente in partita e pareggia i conti con De Togni (15-15). Finale punto a punto, l’errore di Starovic vale il 19-18 per San Giustino ma il rush finale è della Lube: il muro di Zaytsev vale il 25-23 e l’1-0 in favore di Macerata. Secondo set che parte con San Giustino subito avanti (6-3, De Togni) e la Lube che carbura come un diesel ma a metà set mette la freccia con Starovic e va al secondo time out tecnico avanti 16-15. Biancorossi che conducono bene fino alla fine del parziale: l’errore di Van Den Dries vale il 25-18 per i locali che si portano sul 2-0. Terzo set che si gioca sul filo dell’equilibrio dall’inizio alla fine, Bohme sigla il 14-12 in favore degli ospiti prima che il muro di De Togni porti la sfida sul 18-15 in favore di San Giustino. Gli ospiti si portano avanti 23-21 ma qui la Lube mette il turbo e con un parziale di 4-0 vince 25-23 con muro finale di Zaytsev e porta a casa un prezioso 3-0.

LE PAGELLE DI LUBE-SAN GIUSTINO

LAMPARIELLO sv:
PAJENK 5.5: Un misero 1/4 in attacco in una gara dove non lascia traccia di se.
ZAYTSEV 7.5: Senza dubbio uno dei migliori della Lube. E’ il top scorer del match con 15 punti e realizza la bellezza di quattro muri.
PARODI 6: Percentuale molto bassa in attacco compensata dalla solita prova positiva in ricezione. Per oggi può bastare per guadagnarsi la sufficienza.

Lube-S-7
STANKOVIC 6: Prima del problema alla caviglia che lo costringe a rimanere out, non brilla con un insufficiente 38% in attacco.
MONOPOLI sv:
HENNO 6.5: Solita garanzia, non si ricordano di lui errori. E’ l’uomo che da tranquillità alla squadra nei momenti più delicati.
TRAVICA 6.5: Giostra bene il gioco con le sue bocche da fuoco. Anche un ace e un muro per lui.
STAROVIC 6.5: Discreto il suo apporto in attacco, è spesso incisivo anche al servizio.
KOOY sv:
PODRASCANIN 8: Solita prova superlativa del “Potke”. Dieci punti e un 75% in attacco eccellente. Nel suo score anche tre muri pesanti.

 

 

 

Lube-S-2

Lube-S-12   Lube-S-11
Lube-S-8    Lube-S-6   Lube-S-5   Lube-S-4

Lube-S-1



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X