Volley femminile, prova di forza della Futura Tolentino a Grottazzolina

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Ilenia-Pierantoni

Il capitano della Futura Tolentino Ilenia Pierantoni

di Paolo Del Bello

Prova di forza della Secursilent Futura che si impone 3-0 a Grottazzolina contro il Petritoli, ipotecando la qualificazione alla seconda fase con la bellezza di cinque turni di anticipo. La squadra di Gabrielli si mantiene al secondo posto a -1 dalla capolista Offida ma con una partita in meno rispetto alle rivierasche, sconfitte 3-2 a Rapagnano. Per il Folly Volley era l’ultima chance per acciuffare il treno dei play-off, la squadra di Bonini ci ha provato soprattutto nel terzo set. Concentrata e rabbiosa la Secursilent che ha concesso pochissimo alle avversarie, chiudendo con un 3-0 autorevole. Primi due set sostanzialmente a senso unico, la squadra di Gabrielli patisce solo in avvio il ritmo al servizio delle petritolesi, riagganciata la parità Pierantoni e compagne tengono in pugno la partita senza mai allentare la morsa. Nel terzo parziale Petritoli si gioca il tutto per tutto volando a + 5 sul 17-12, reazione superba delle ragazze di Tolentino che colmano prontamente il gap di svantaggio e chiudono 3-0 sulle ali dell’entusiasmo. Quello di sabato scorso per la Secursilent è il decimo successo consecutivo. Sabato 22 si chiude il 2012 pallavolistico contro la Truentum Monsampolo (Pala Chierici inizio ore 20,45)

il tabellino:

FOLLY VOLLEY PETRITOLI: Del Gobbo, Marziali, Cataldi, Biondi, Sollini, Sabbatini, Innamorati, Zeppilli, Ribichini, Barbatelli, Genovese, Cataldi. Allenatore: C.Bonini-Aguanno.

SECURSILENT FUTURA TOLENTINO: Amadio 6, Paulini 14, Santolini 10, Tittarelli 11, Pierantoni 10, Cicconetti 8, Fattinnanzi, Seri 1, Bettucci, Ruffini. Allenatore: S.Gabrielli-S.Caraceni.

ARBITRO: Ferracuti

PARZIALI: 20-25, 14-25, 21-25



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X