Presentato il nuovo
“Mercato delle erbe a kilometro zero”

MACERATA - Restyling in via Armaroli
- caricamento letture

Il_mercato_delle_erbe-1

Restyling per il Mercato delle erbe di via Armaroli che dal prossimo 21 dicembre si presenterà ai maceratesi in una veste tutta rinnovata.
A presentare il progetto, che tra pochi giorni diventerà realtà, l’assessore alla’Ambiente Enzo Valentini e l’operatore locale Renzo Montanari.
“Il rinnovamento dello storico mercato delle erbe – ha affermato Valentini – rientra nelle azioni dell’Amministrazione comunale tese alla salvaguardia del territorio e al sostegno economico delle realtà locali con un’attenzione sempre maggiore alla qualità e cercando di creare meno sprechi possibili. Ad esempio cito la filiera corta e il biologico nelle mense scolastiche e il mercatino del venerdì in vi Panfilo ”.
La fase legata al raccordo tra i vecchi e nuovi operatori, alla logistica della vendita, alle operazioni di pulizia e custodia della struttura è stata affidata alla Meridiana Cooperativa sociale mentre il Comune ha provveduto all’esecuzione di alcuni interventi di manutenzione nell’immobile che ospita il mercato.
“L’inaugurazione del nuovo mercato delle erbe a kilometro zero – ha proseguito Valentini – sarà venerdì prossimo (21 dicembre ndr), alle ore 12.30. Per l’occasione verrà allestita una mostra che, con l’ausilio di foto antiche, ripercorrerà la vita del mercato, dalle origini ad oggi. A seguire un buffet mentre nel pomeriggio, alle 16, è stata organizzata una degustazione di cioccolato. Il tutto a base di prodotti di Mondo solidale organizzato dall’associazione Gru.Ca onlus”.
Il_mercato_delle_erbe-2
Il Mercato delle erbe a kilometro zero funzionerà tre giorni la settimana : il lunedì, dalle 12.30 alle 17 ci sarà il Mercatino biologico, il mercoledì dalle 6.30 alle 12.30 e il venerdì dalle 12.30 alle 17 funzionerà invece il Mercatino a Km 0 con prodotti della tradizione maceratese.
“Il rilancio sperimentale del mercato delle erbe – ha affermato Montanari – passa anche attraverso l’ampliamento dell’offerta, un elemento importante per la sua riuscita. In via Armaroli sarà possibile, infatti, comprare oltre ai prodotti ortofrutticoli di stagione anche pane, pesce, formaggi e salumi, miele, vino e molti altri beni del territorio maceratese”.
Il nuovo mercato delle erbe, ha tenuto a sottolineare l’assessore Valentini, è un elemento in più per la valorizzazione del centro storico e, ha aggiunto, per i fruitori del mercato esiste, in base agli orari in vigore per il parcheggio Autosilos, la possibilità di sostare gratuitamente fino alle 9 del mattino e dalle 13 alle 16 oltre al collegamento da viale Leopardi al mercato tramite l’ascensore.

(Foto di Lucrezia Benfatto)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =