Civitanovese nella tana della capolista
A San Cesareo senza paura

SERIE D - I rossoblu, reduci da quattro vittorie consecutive, dovranno fare a meno di due big come La Vista e Biso ma hanno i mezzi per tornare dalla trasferta laziale con dei punti preziosi per la classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La-Vista1-300x254

Giorgio La Vista a San Cesareo non ci sarà per squalifica

di Laura Barbato

La Civitanovese reduce da quattro successi consecutivi si appresta a far visita alla capolista. Domenica, Galli e compagni saranno di scena a San Cesareo e se la vedranno con la prima della classe. Momento di forma, ma soprattutto psicologico, idilliaco per la squadra di Cornacchini che dopo il brutto avvio di stagione sembra aver trovato la formula giusta, vincendo sempre da un mese a questa parte. L’impegno più difficile del campionato arriva nel miglior momento di forma rossoblu. Il San Cesareo, primo in classifica ha perso solo due partite ed entrambe fuori casa con Termoli e Maceratese; la squadra romana tra le mura amiche è ancora imbattuta e l’unica squadra riuscita nell’impresa di strapparle un punto sul proprio campo è la Sambenedettese. Impegno proibitivo quello che attende la compagine rossoblu e ad aggravare la situazione ci pensano le assenze pensati di Biso, infortunatosi nello scorso match e La Vista squalificato ed è un peccato che in questa sfida così delicata la Civitanovese debba rinunciare al suo uomo più significativo. Gara difficile, da un esito che sembra già scritto ma chissà che la sedicesima giornata non possa regalare qualche sorpresa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X