Basket, vittoria all’ultimo respiro per la Nuova Simonelli

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Vittoria all’ultimo respiro per la Nuova Simonelli che fa suo il derby, rischiando, però, proprio sul finire, la possibile beffa. Inizio tutto in favore dei padroni di casa che, con Vissani e Paggi, provano a prendere il largo, ma, sempre grazie al tiro dalla lunga distanza, Tolentino riduce il margine. Nel secondo periodo viene schierata, da parte dei padroni di casa, la zona 2 – 3, che rallenta i tolentinati, bravi, però, ad aumentare la concentrazione difensiva, nonostante qualche contropiede di troppo subito. All’intervallo la Nuova Simonelli si ritrova sotto di 2. Al rientro ancora zona per San Severino, che sembra aver trovato la strada giusta per bloccare le bocche di fuoco avversarie, mentre in attacco si affida al talento dei singoli, con Graciotti, Vissani e Paggi a premiare la strategia di coach Formentini. Nell’ultimo e decisivo periodo è ancora l’equilibrio a farla da padrone, con Tolentino che regge in difesa e trova punti importanti in attacco sotto le plance con Paoletti e Francesconi. A 40 secondi dal termine la situazione è + 4 Nuova Simonelli con Pellacchia in lunetta: 0 su 2 e contropiede di Paggi che realizza due punti subendo anche il quinto fallo di Lancioni. Gioco da tre punti messo a referto per l’argentino e timeout immediato per coach Agnani. Dalla rimessa palla a Torresi che subisce il fallo sistematico dei settempedani. Ancora tiri liberi, questa volta 1 su 2 (+ 2 ospiti), ed è ancora una volta Paggi ad innescare il contropiede e a scaricare per Vissani che tenta il tiro pesante per la vittoria, ma senza fortuna. Vittoria che riporta morale in casa Tolentino, soprattutto in vista della supersfida di Domenica al Pala Chierici contro la prima della classe, Pedaso, ancora imbattuta e a riposo durante il turno appena disputato a causa dello spostamento della gara contro Spoleto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X