Recanatese incerottata ma gagliarda
A Fidene un pari che fa morale

SERIE D - I leopardiani, arrivati in terra laziale con diverse assenze, muovono la classifica e danno segnali di ripresa. Buono l'esordio di Marchetti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Recanatese-4-300x225

Pari prezioso per la Recanatese a Fidene

di Mauro Nardi

Un brodino per la Recanatese. Nella 15esima giornata della serie D girone F i giallo – rossi impattano 0-0 la sfida salvezza in casa del Fidene. Un punto che piu’ che classifica fa morale nella truppa di Omiccioli, viste le tante defezioni con cui si è affrontata la lunga trasferta laziale. Omiccioli ha dovuto infatti rinunciare in extremis anche a Simone Cavaliere, che è andato ad aggiungersi ai forfait di Garcia, Catinari, Iacoponi e Rachini. Un pari addirittura con un pizzico di rammarico per la ghiottissima occasione giunta nella ripresa con il neo attaccante Rossi che non è riuscito a sfruttare al meglio un ottimo lavoro di Gigli. Anche il Fidene si è reso pericoloso in qualche circostanza, ma principalmente con conclusioni dalla distanza che non hanno mai trovato impreparato il portiere Paniccià. A centrocampo buona la gara di Marchetti, ultimo arrivato in casa giallo – rossa. Due gli espulsi, uno per parte. Loreti alla mezz’ora per i padroni di casa, Brugiapaglia nel secondo tempo per i leopardiani che in panchina hanno presentato ben due ragazzi della juniores. Tutto sommato una mezza impresa quella della Recanatese, che interrompe una striscia negativa di tre sconfitte consecutive e infrange il
tabu’ in terra laziale che sino a ieri l’aveva vista sempre soccombere contro compagini capitoline (Astrea, San Cesareo e Città di Marino). La classifica resta preoccupante con Patrizi e compagni che vengono risucchiati in penultima posizione per via del successo del Città di Marino, ma è arrivato un piccolo segnale di risveglio. Un sussulto che dovrà essere confermato a partire da domenica prossima quando al “Nicola Tubaldi” arriverà la Vis Pesaro, oggi sconfitta 2-0 in casa della Sambenedettese.

RECANATESE: Paniccià, Patrizi, Commitante, Morbiducci, Brugiapaglia, Di Marino, Marchetti, Ristè (Moriconi), Gigli, Agostinelli (Curzi), Rossi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X