Ztl in centro storico
Guzzini al fianco dei commercianti

MACERATA - Il consigliere del Pdl presenterà una mozione per chiedere la rimodulazione delle fasce di apertura e chiusura
- caricamento letture
Guzzini

Marco Guzzini

Il consigliere  Marco Guzzini del Pdl si unisce al coro dei commercianti che hanno chiesto all’amministrazione comunale di Macerata di rivedere la regolamentazione della Ztl e dei parcheggi in centro storico, in particolare nel periodo pre-natalizio (leggi l’articolo)

«La giunta Carancini – scrive Guzzini –  adotti subito la rimodulazione delle fasce orarie di apertura e chiusura del varco per il centro storico cittadino, seguendo le misure proposte dai commercianti nelle scorse settimane. Vietato perdere altro tempo. Specialmente in queste ore che ci stanno avvicinando alle festività natalizie.
Dopo anni di assoluto immobilismo sul tema, l’amministrazione comunale è chiamata oggi a lanciare un forte segnale di vicinanza alle realtà commerciali della città.
Reputo molti interessanti le proposte avanzate dai commercianti ed in linea con numerose battaglie da me sostenute in Consiglio Comunale in materia di riordino della funzionalità del centro storico.
Giustissimo proporre di rimodulare gli orari che regolano il funzionamento della zona a traffico limitato di rampa Zara: la possibilità di spegnare il varco dalle ore 12.30 all’una di notte risulterà un forte incentivo agli ingressi in centro storico.

parcheggi_piazza

Il progetto per la disposizione dei parcheggi in piazza della Libertà

Basta con le multe a ripetizione. Basta con gli inganni che si perpetuano nei giorni festivi, quando la garitta dell’Apm per l’erogazione dei permessi straordinari è chiusa mentre l’impianto di video sorveglianza è in funzione.
Altra questione che ritengo fondamentale riguarda l’assoluta necessità di creare aree di sosta in Piazza della Libertà e in Via Gramsci. Nei mesi scorsi, con il collega Formentini, ho presentato alla giunta un progetto preliminare in merito alla realizzazione di 31 posti auto in Piazza della Libertà. Nei pressi della garitta APM si sarebbe realizzato un pannello elettronico che avrebbe permesso di conoscere il numero di posti auto disponibli, evitando così un dannoso affollamento di veicoli che non possono parcheggiare. Naturalmente non ho ricevuto nessuna risposta.
Ritengo assurdo che si continui a chiedere 2 Euro per ogni permesso straordinario erogato per accedere in centro, senza garantire l’effettiva disponibilità dei posti auto. E’ ancora possibile continuare a far pagare 2 Euro per il transito in centro storico? Sicuramente no!
Sono pronto a sostenere i commercianti in questa nuova iniziativa di rilancio del centro storico cittadino.
Se la giunta Carancini non approverà in tempi certi le ottime proposte avanzate, porterò le questioni in Consiglio Comunale chiedendo il coinvolgimento di tutte le forze politiche cittadine».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X