Una Recanatese decimata
cerca punti salvezza in casa del Fidene

SERIE D - Leopardiani privi di Iacoponi, Rachini e Garcia. Per tornare dal Lazio con i punti ci vorrà una grande prova d'orgoglio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Garcia-Goal-1-300x164

Il centrocampista della Recanatese Garcia

Vigilia di Fidene-Recanatese, sfida valida per la 15esima giornata di andata del campionato di serie D, giorne F. Posizioni di classifica traballanti per entrambe le contendenti. Il Fidene occupa la quintultima posizione in graduatoria a 13 punti, sicuramente messa peggio è la Recanatese, terzultima a 9 punti, chiamata a muovere una classifica che si sta facendo sempre più critica con il trascorrere delle partite. La compagnie romana, allenata da Chiappara, è in cerca del riscatto dopo brutto k.o. subito contro la Vis Pesaro. A maggior ragione deve rialzarsi la Recanatese, reduce da tre sconfitte consecutive e che nelle ultime dieci gare ha portato a casa solo due punti. Piove sul bagnato per mister Omiccioli, che nella trasferta romana non potrà contare sull’apporto di tre pedine di enorme peso come Rachini, Iacoponi e Garcia. I primi due sono squalificati mentre l’ultimo è infortunato. Particolarmente pesante è stata la squalifica ai danni di Iacoponi, espulso dopo il triplice fischio nella gara di domenica scorsa contro il Termoli, “ per avere protestato all’indirizzo di un assistente dell’arbitro, rivolgendogli espressioni irriguardose ed offensive. Abbandonava il terreno di gioco soltanto a seguito del fattivo intervento dei dirigenti della propria squadra.” come riporta testualmente l’ultimo comunicato della LND. Il talentuoso centrocampista della Recanatese, nonché capocannoniere della squadra grazie alle sette reti messe finora a segno, dovrà stare lontano dai campi per quattro giornate. Infatti alle tre giornate inflitte per il comportamento di domenica scorsa se ne aggiunge un’ulteriore perché il giocatore era diffidato. Sempre in dubbio Cavaliere, che già nella gara contro il Termoli ha dovuto abbandonare la contesa dopo soli trentasei minuti di gioco a causa del riacutizzarsi di un dolore per una botta presa in allenamento. Insomma mister Omiccioli sarà nuovamente chiamato ad inventarsi lo schieramento iniziale. In settimana è stato ufficializzato il tesseramento del centravanti Rossi, provenienza Montegranaro (Eccellenza) ma con lunghi trascorsi in serie D. Hanno invece salutato la Recanatese gli attaccanti Miani e Pagliardini. Altra novità è rappresentata dal possibile ritorno di Marchetti che si sta allenando insieme alla squadra con il nulla osta, ma ancora in attesa del transfert.

Le probabili formazioni:

FIDENE(4-3-3): Prisco, Loreti, Fusaroli, Martorelli, Bassini, Pignalberi, Palermo, Manganelli, Sorrentino, Selva, Dominici. A disp: Promutico, Pirelli, Franza, De Marco, Petricca, De Angelis, Sansotta. All: Chappara.

RECANATESE(4-5-1):Paniccià, Patrizi, Brugiapaglia, Bartomeoli, Commitante, Morbiducci, Di Marino, Ristè, Rossi, Agostinelli, Gigli. A disp: Catinari, Sanseverinati, Moriconi, Curzi, Guermandi, Latini, Cavaliere. All: Omiccioli.

Arbitra l’incontro il signor Corona (Oristano), coadiuvato dai signori Sartore e Salerno entrambi della sezione di Torre Annunziata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X