Tolentino in zona play off
A Urbania decide il solito Cognigni

ECCELLENZA - Con un gol per tempo del giovane bomber, i cremisi si riscattano continuano a risalire in classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Cognigni

Il bomber del Tolentino Cognigni

di Paolo Del Bello

Con una doppietta di Cognigni il Tolentino conquista una preziosa vittoria sull’ostico campo di Urbania e riscatta cosi la battuta di arresto subita la domenica precedente contro il Pagliare. Parte subito forte la squadra cremisi ed al primo affondo passa in vantaggio. Al secondo minuto di gioco, Ionni si invola sulla destra rimette al centro, Cognigni stacca di testa e mette alle spalle di Celato. La reazione dei durantini non si fa attendere ed al 6’ Mounsif conclude da buona posizione, Lori è attento e para.  Il Tolentino controlla la partita e cerca ripetutamente il secondo gol. Al 30’ Cognigni ha la palla del raddoppio ma Celato si supera e devia in calcio d’angolo. Al 36 fugge Cognigni per Iachini che da ottima posizione tira fuori. Al 40’ Tassi è tutto solo davanti a Lori, pronta la conclusione ma il giovane portiere del Tolentino salva. La ripresa si apre con l’Urbania all’attacco. La formazione di mister Cervellera ha due buone occasioni prima con Rossi  e poi con  Fraternali ma non riesce a superare Lori. Al 63’ il Tolentino raddoppia. Azione di contropiede di Frinconi assist per Cognigni, sul numero nove del Tolentino commette fallo il portiere Celato e l’arbitro concede il calcio di rigore. Sul dischetto va lo stesso giocatore cremisi che spiazza Celato e porta il risultato sul 2 a 0. Forte del doppio vantaggio, il Tolentino controlla agevolmente la partita , e porta  casa un  prezioso successo. Da segnalare che nel finale l’Urbania resta in dieci per l’espulsione di Renghi.

Il tabellino:

Urbania: Celato, Renghi, Rossi M., Carpnieti, Fraternali A., Patarchi (Rossi N.), Mounsif,Ricci, Tassi, Braccioni, Bravi. A disposizione: Saltarelli, Prisacaru, Pierini, Pierleoni, Falconi,  Fraternali L..  All. Cervellera.

Tolentino: Lori, Paparoni,Ruggeri F., Frinconi, Nicolosi, Moschetta, Ionni, Minopoli,Cognigni, Iachini (Aquilanti) , Ruggeri. S. A disposizione: Caracci, Fede, Kakuli,  Iori, Bernabei. All. Zaini.

Arbitro:  Scarpetti di San Benedetto del Tronto.  ( Bejko –Monteriu’)

Reti:  2° e 63’ su rigore,  Cognigni

Note: espulso Renghi per fallo di reazione



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X