Uno sponsor salva il Vaccaj dai piccioni

TOLENTINO - Un'azienda di Matelica realizzerà l'impianto antiintrusione in cambio di pubblicità
- caricamento letture
lavori-vaccaj1-225x300

I lavori al teatro Vaccaj

Recentemente un’ampia superficie del Teatro Vaccaj, interessato dai lavori di ricostruzione e restauro a seguito dell’incendio del luglio 2099, è stata infestata dalla presenza di un gran numero di volatili i cui escrementi deturpano e danneggiano le superfici dell’edificio per cui si è pensato di installare sistemi per l’allontanamento dei piccioni e degli uccelli oltre alla disinfestazione e disinfezione dell’immobile. L’Ufficio Ambiente del Comune di Tolentino ha constatato che per ovviare in maniera definitiva a questo inconveniente è necessario intervenire tramite una ditta specializzata nel settore per operazioni specifiche (leggi l’articolo).
Da una indagine svolta nell’ambito di ditte operanti nel settore è risultata necessaria una spesa forfettaria di oltre 33 mila euro e per finanziare i lavori si è deciso di ricorrere ad una sponsorizzazione da parte di imprese interessate alla realizzazione di quanto utile ad eliminare i problemi riscontrati. La proposta più vantaggiosa è stata quella di Spurio Roberto Service, con sede a Matelica, che si è dichiarata disposta a realizzare tutte le prestazioni necessarie con un compenso  di 9.982,50 euro, oltre alla fornitura di una bacheca informativa per sponsor. I lavori che la ditta eseguirà per la restante somma di  23.897,50 euro verranno svolti a titolo di sponsorizzazione mentre la somma a carico del Comune sarà finanziata con i fondi per la ristrutturazione del Teatro.
lavori-vaccaj2-300x225Grazie al sistema delle sponsorizzazioni, quindi, l’Amministrazione comunale risparmia oltre 23 mila euro e risolve un problema, contribuendo a rendere ancora più bello l’edificio del Vaccaj. Intanto continuano incessantemente gli interventi per la ristrutturazione del Teatro. Dopo la realizzazione del tetto e la ricostruzione del plafone distrutto dall’incendio, in questi giorni si sta procedendo nel rifacimento del tetto della zona uffici e nella pulizia dei muri esterni nonchè dell’intonaco di base del dipinto del plafond.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X