Il riordino delle Province passa in Senato
Il relatore è Filippo Saltamartini

Il parlamentare maceratese del Pdl e sindaco di Cingoli segue da vicino l'iter del decreto legge
- caricamento letture
saltamartini-2

Il senatore Filippo Saltamartini

di Alessandra Pierini

E’ Filippo Saltamartini, senatore del Pdl e sindaco di Cingoli, il relatore nella Commissione Affari Costituzionali del Senato. Proprio ieri è iniziato l’iter del decreto di riordino delle Province che prevede giorni caldi e che sta creando non poco scompiglio in Parlamento.
Oggi pomeriggio è stato votato il presupposto di necessità ed urgenza necessario perchè si possa approvare un decreto legge ed è passato per soli due voti, in quanto il gruppo del Pdl ha votato contro chiedendo che il provvedimento, che avrà effetto solo a partire dal 2014, fosse attuato con un disegno di legge e tutti i necessari passaggi. Domani mattina alle 8,30 si entrerà nel vivo con la votazione importante su una pregiudiziale di costituzionalità presentata dal Pdl che ha sottolineato la violazione dell’articolo 133. Se dovesse passare il decreto si bloccherebbe, se invece verrà bocciata si passerà all’analisi nel merito. Intanto i singoli partiti stanno analizzando la questione: il segretario del Pdl Angelino Alfano ha incontrato oggi diversi Presidenti di Provincia per un confronto sul riordino e nei prossimi giorni sarà il Pd a convocare un tavolo al quale parteciperanno senatori e deputati per stabilire la linea del partito.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X