Rapina all’Eurospin
Continua l’allarme criminalità

CORRIDONIA - Tre individui armati e con volto travisato si sono fatti consegnare l'incasso per poi fuggire
- caricamento letture

rapina_eurospin-1

Continua senza pause la lunga serie di rapine nel territorio maceratese. Questa volta ad essere preso di mira è stato il supermercato Eurospin nella zona industriale di Corridonia. Intorno alle 19,30 tre individui, con una pistola (forse giocattolo) e una mazza, con volto travisato, sono entrati all’interno del supermercato gremito di clienti e hanno minacciato le cassiere intimandole di consegnare l’incasso. Una volta ripulite le cinque casse i tre si sono dati alla fuga a bordo di un’auto poi risultata rubata. Immediato l’intervento dei carabinieri che per un soffio non sono riusciti a intercettare i malviventi. La Polizia Stradale di Macerata ha rintracciato l’auto utilizzata per il colpo, abbandonata lungo la superstrada. I banditi si sono sicuramente allontanati con un mezzo “pulito” per far perdere più facilmente le loro tracce. I militari, sul posto, stanno raccogliendo gli elementi utili per rintracciare i responsabili del colpo. Al momento il bottino non è stato ancora quantificato ma la cifra, pur essendo importante, visto che il market era molto affollato, non sarà altissima visto che il sistema di sicurezza dell’Eurospin prevede che tutte le casse vengano vuotate ogni ora. 

(a.p.)

(Foto Cronache Maceratesi – vietata la riproduzione)

  rapina_eurospin-2   rapina_eurospin-3   rapina_eurospin-4   rapina_eurospin-5



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X