Volley femminile, terzo successo consecutivo e vetta per la Corplast

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La centrale della Corplast Sara Cicarè

La Corplast sale sul trono. Sembra di essere tornati indietro di un anno, alla serie D dominata, ma forse il presente è più bello perché lo sforzo e la bravura richiesti dalla categoria e dalle rivali sono maggiori. Alla 4° giornata il team di Corridonia ha raggiunto la vetta del girone A di serie C di volley femminile con 10 punti, un primato in coabitazione con la Sacrata Civitanova, altra squadra dal nobilissimo passato recente che nel weekend ha sconfitto l’ex capolista Pesaro. La Corplast ha espugnato il fortino della Sapore di Mare Montecosaro per 3-1 dando un bel segnale di forza nonché di maturità. Era infatti la seconda sfida stagionale dopo il ko subito in Coppa (la Corplast era già qualificata) e anche sabato la gara si era messa male ma, grazie alla difesa della Calisti e ad una Kebe macchina da punti, il sestetto di coach Concetti ha realizzato la rimonta vincente. I parziali: 25-23, 24-26, 20-25 e 19-25. L’analisi della centrale Sara Cicarè: ”Un successo molto importante e classifica aiutata dal ko della Snoopy. Tuttavia anche se siamo lassù, il campionato resta in salita, bisogna ricordarsi che siamo giovani e neopromosse.” Contro Montecosaro è sempre un bel test per le centrali, per te poi un vero derby…”Sì, la loro coppia è molto forte e in casa tutte hanno energia in più. Da ex Sacrata sono contenta del risultato, aggiungo che Montecosaro verrà fuori presto dal momento difficile.” Eri a Corridonia ai tempi della B2 e chissà che non ci si ritorni. Te lo aspettavi così il rientro? ”Il ricordo è bellissimo ma al momento non abbiamo quell’obiettivo, diamo sempre il massimo perché niente è facile, anche la gara di sabato con Castelbellino”. Nel weekend per la società di patron Mario Centioni è anche iniziato il campionato di Seconda Divisione femminile dove la Corplast utilizza un mix tra l’Under 16 e l’Under 18. Per i prospetti del vivaio allenate da coach Luana Ciampechini un’esperienza molto utile per migliorare confrontandosi con atlete esperte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X