Armato di pistola
rapina la Royal Slot

MONTECASSIANO - Il rapinatore ha chiuso un dipendente in bagno, dopo essersi fatto consegnare l'incasso di 780 euro
- caricamento letture

carabinieri-notteHa puntato la pistola contro un dipendente e ha rapinato la sala giochi «Royal Slot» a Vallecascia, frazione di Montecassiano. E’ successo poco dopo l’una dell’altra notte quando all’interno del locale era rimasto solo Giancarlo Zecchini che si occupa del turno di notte. Un rapinatore solitario, con volto travisato da un passamontagna e armato lo ha minacciato chiedendo l’incasso e l’uomo ha aperto il cassetto e ha consegnato i 780 euro contenuti all’interno. Poi l’uomo gli ha ordinato di chiudersi in bagno e l’uomo ha seguito le istruzioni alla lettera poi una volta uscito ha allertato i Carabinieri i quali hanno visionato le immagini riprese da una vicina telecamera per raccogliere degli elementi in più. E’ molto probabile che l’uomo conoscesse il locale e fosse già entrato più volte poichè ha scelto per colpire il giorno di chiusura del vicino bar e sapeva bene dove si trovasse il bagno del locale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X