Volley maschile, la Sero Group vince a Porto Recanati e difende la vetta

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La-squadra

La formazione della Sero Group

La Sero Group supera il primo esame della stagione e nella quarta giornata di campionato vince il big match di Porto Recanati per 3-2 (27-25, 22-25, 22-25, 25-22, 11-15) dopo due ore e mezza di gioco, conservando l’imbattibilità e restando da sola al comando della classifica con undici punti, uno in più dei rivieraschi. Partita dai toni agonistici accesi e giocata su livelli non eccezionali da entrambi le squadre, ma la posta in palio ha condizionato il rendimento dei giocatori che hanno offerto comunque un bello spettacolo di pallavolo, giocando a viso aperto senza tatticismi e provando sin dalle prime battute  a superarsi. La Sero parte bene in entrambi i primi set, conquistando un buon margine in avvio, che nel primo parziale viene però pian piano recuperato dai locali, più lucidi nelle battute finali per chiudere ai vantaggi. Nel secondo set invece Stortoni e compagni mettono sotto pressione Porto Recanati al servizio e a muro e strappano la parità senza eccessivi patemi, complici anche alcuni regali in attacco avversari. Il terzo parziale ha visto la Sero dominare fino al 24-16, poi un calo di tensione permette a Porto Recanati di riportarsi sotto, prima di chiudere 25-22 non senza qualche patema di troppo, mentre nel quarto l’equilibrio si rompe a metà con un break di tre punti dei locali, decisivo fino alla fine. Il tie break è senza storia con i ragazzi di Francesco Bernetti che cambiano campo in vantaggio 8-5 e allungano sino alla fine con i locali incapaci di reagire e penalizzati dai troppi errori commessi. Per la Sero una prova di carattere e determinazione che ha dimostrato una volta di più il valore di questo gruppo e ha evidenziato come la squadra si esalti anche nelle gare ad alto tasso agonistico. In serie D la Fratini Ascensori cancella la sconfitta di Montecassiano di una settimana fa superando nettamente in casa l’Appignano Volley per 3-0 (25-23, 25-15, 25-13) nella quarta giornata. I ragazzi di Ettore Martsusciello soffrono nel primo set dove non riescono a staccare gli appignanesi, battuti sul filo di lana, mentre negli altri due set dilagano grazie ad un’ottima prestazione in attacco e a muro. Vittoria che dà morale e muove la classifica in un girone B molto equilibrato che vede in testa Montecassiano con nove punti e i bianco verdi al quarto posto con sei, anche se Libertas Jesi e Filottrano che precedono la Fratini devono recuperare una gara. Il prossimo turno vedrà la Sero Group impegnata in casa sabato 7 novembre alle 21.15 nel derby con la Lube Banca Marche, mentre la Fratini farà visita alle 21 alla Libertas Jesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X