La Settempeda per saggiare
le condizioni del Tolentino

CALCIO - Al Della Vittoria si gioca domenica sera alle 20.30. Nel frattempo la società cremisi è vigile sul mercato per rinforzare la propria rosa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Tolentino-2-300x199

La formazione del Tolentino 2012/13

di Paolo Del Bello

Ancora un’amichevole per il Tolentino. Domani sera (domenica) al Della Vittoria con inizio alle ore 20,30 la squadra allenata da mister Zaini affronterà la Settempeda di mister Carassai, formazione neopromossa quest’anno in Promozione. Per il tecnico ascolano sarà un ulteriore test in vista dei primi impegni ufficiali della stagione previsti per domenica 26 e domenica 2 settembre contro il Corridonia per il primo turno della Coppa Italia. L’ultima amichevole contro il Bisceglie ha dato buone indicazioni al tecnico cremisi, ma domani mister Zaini vorrà vedere ancora miglioramenti, soprattutto perché nelle gambe dei giocatori c’è stata un’altra settimana di lavoro. Al termine di questa amichevole il tecnico cremisi quasi sicuramente farà una prima scrematura e deciderà quali giovani a partire dalla prossima settimana continueranno a far parte della rosa della prima squadra e quelli che invece torneranno a giocare nella Juniores. I primi giorni della prossima settimana, la società con il rientro dalle ferie di tutti i dirigenti dovrà innanzitutto chiudere subito qualche trattativa perché continuare ancora ad aspettare sarebbe sicuramente deleterio per la crescita della squadra. Mister Zaini ed i suoi collaboratori ce la stanno mettendo tutta per far crescere i giovani che per la prima volta si sono affacciati in prima squadra, ma hanno bisogno anche di quei giocatori che per un motivo o per un altro ancora non sono arrivati. Al momento le priorità sono due e sono sotto gli occhi di tutti, quella di un’attaccante e di un difensore dopo la rinuncia ad Ortolani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X