Referendum per le indennità parlamentari, esauriti i moduli a Civitanova

- caricamento letture

Sta facendo il giro della rete e il tam tam di mail in mail aumenta sempre di più. E’ possibile infatti firmare una richiesta di referendum per l’ abrogazione parziale della legge 31 ottobre 1965, n 1261, quella in pratica che stabilisce le indennità spettanti ai membri del parlamento. L’iniziativa è stata annunciata sulla “Gazzetta Ufficiale n 96 del 24/472012”, ma solo da qualche giorno è arrivata sui principali blog e sui social network. E a Civitanova l’ufficio elettorale, al quale è necessario rivolgersi per firmare, ha già raggiunto 100 firme in pochi giorni, tanto che i fogli sono andati esauriti e solo da lunedì i moduli saranno di nuovo disponibili. Gli orari di apertura al pubblico per firmare la richiesta di referendum sono: lunedi 10,30 – 13, 15,30 17,30, giovedì dalle 15,30 alle 17,30. La responsabile del servizio è Stefania Cesaretti. La scadenza è fissata per il 21 agosto. Per firmare occorre essere maggiorenni e presentarsi con un documento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X