Attenzione ai truffatori dello specchietto

L'avviso della Questura di Macerata
- caricamento letture

truffe-attorno-allo-specchietto-rotto

 

Occhi bene aperti mentre si viaggia in auto. E non solo per evitare incidenti. Infatti, da circa un paio di giorni a Macerata, Civitanova e in altri paesi della provincia, sono in atto tentativi di truffa da parte di individui (uomini e donne) che adottano la cosidetta tecnica del “finto incidente stradale”.

Le auto fino ad ora individuate a bordo delle quali viaggiano i truffatori, sono una Volkswagen Polo di colore nero, una Peugeot 205 di colore bianco, una Fiat Punto di colore grigio e una Opel Corsa di colore nero.

La truffa è già nota: i malviventi avvicinano la vittima e dopo aver dato un colpo con una mano alla carrozzeria della autovettura presa di mira per simulare il rumore dell’incidente, dopo essersi fermati ed aver fatto constatare il danno provocato alla loro autovettura (che naturalmente già era esistente), chiedono il relativo risarcimento. A volte, la persona vittima del raggiro si insospettisce e chiama il 113 0 il 112 mettendo in fuga i truffatori. A volte, purtroppo, spaventata anche dai modi dei malviventi e messa di fronte alla pressante richiesta di denunciare il fatto alla propria compagnia assicurativa, su invito dei malviventi preferisce pagare loro la somma di denaro richiesta e chiudere la vicenda.

Sono in corso indagini da parte della Squadra Mobile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X