Sorpresa al torneo Cleti
La Fortitudo elimina l’Ascoli

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
fortitudo-Fabriano

Gli Esordienti della Fortitudo Fabriano

Otto squadre a caccia del Cleti 2012. La più importante vetrina interregionale dedicata ai baby calciatori categoria Esordienti approda ai quarti di finale. Senza alcuna sosta, rispettando il fitto programma allestito dalla Vis Macerata società organizzatrice, dagli ottavi disputati nel caldo weekend ai quarti in programma tra oggi e domani. Tutti sull’efficiente sintetico e circondati dalla storia che solo lo  Stadio della Vittoria di Macerata può far respirare. La grande sorpresa del primo round ad eliminazione diretta è stata l’uscita di scena dell’Ascoli, unico team capace di chiudere a punteggio pieno la fase a gironi. I blasonati bianconeri sono stati eliminati dall’ottima Fortitudo Fabriano 2-1 e sempre di misura (1-0) la Junior Jesina ha superato l’Afc Fermo. Perentorie le affermazioni della Maceratese, 2-0 sul Tolentino e del Villa San Martino, 4-2 sul Villa Musone. Suspense protagonista tra le rivelazioni Montemilone e Montecosaro, sfida terminata 0-0 ma poi vinta 3-2 ai rigori dai pollentini. Tre squadre infine hanno impressionato con goleade. L’Alba Adriatica ha sconfitto 3-0 il Porto Sant’Elpidio, l’Osimana ne ha addirittura segnati sei al Dorica Torrette (6-1) e i pescaresi del Poggio degli Ulivi hanno schiacciato 4-0 la Salesiana Vigor.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X