Auto blu: 260 mezzi per l’Asur,
l’ateneo di Camerino ne ha 29

Tra le Provincie guida la classifica Pesaro Urbino (55), seguono Ancona (44), Ascoli Piceno (38), Fermo (30) e Macerata (7). Tra i Comuni capoluogo è Pesaro a utilizzare il maggior numero di auto di servizio, 65. Seguono Ancona (50), Ascoli Piceno (38 auto, tra cui due Mercedes), Fermo (25), Macerata (17) e Urbino (12)
- caricamento letture

auto-blu1-300x206E’ l’Azienda sanitaria unica regionale (Asur) delle Marche, cui fanno capo tutte le Aree vaste derivanti dalle vecchie zone territoriali, a fare la parte del leone nella registrazione di auto di servizio o auto blu, con 260 mezzi: 177 di proprietà e gli altri presi a noleggio.
In larga misura si tratta di veicoli di marca Fiat (243). Quattro sono di uso esclusivo, senza autista, nove di cilindrata uguale o superiore a 1.900 cc. E’ quanto emerge dai dati del censimento del parco auto delle pubbliche amministrazioni per il 2011, svolto da FormezPA su incarico del Dipartimento per la Funzione pubblica. Complessivamente, le auto di servizio utilizzate dalle strutture sanitarie marchigiane sono 308. Ai 254 mezzi dell’Asur si sommano quelli dell’Inrca (23, di cui uno noleggiato), dell’Azienda ospedaliero universitaria Ospedali Riuniti di Ancona (dieci, di cui nove a noleggio), degli Ospedali Riuniti Marche Nord (22, di cui quattro noleggiati). Si casi si tratta per la maggior parte di veicoli Fiat di media cilindrata.

Settanta sono in totale le auto di cui hanno usufruito gli atenei marchigiani: in testa l’Università di Camerino (29 vetture, di cui nove a noleggio). L’Università Politecnica delle Marche ha in dotazione 25 mezzi (uno in leasing), la ‘Carlo Bò di Urbino otto, così come quella di Macerata.

Tra gli enti regionali spicca l’Arpam (Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente), che nel 2011 ha utilizzato 25 mezzi mentre l’Assam (Agenzia servizi settore agroalimentare ha usufruito di 13 auto Fiat.

Sono 42 le auto appannaggio delle sette Comunità montane delle Marche: dieci per quella di Camerino, otto per San Severino ambito quattro e Monti Azzurri,
sei per Esino Frasassi, cinque (di cui tre di uso esclusivo con autista) per Alto e Medio Metauro, due per la Cm del Catria e del Nerone.

Le cinque Province hanno invece usato 174 mezzi. Guida la classifica Pesaro Urbino (55), seguono Ancona (44), Ascoli Piceno (38), Fermo (30) e Macerata (7).

La Regione ha in dotazione soprattutto auto a noleggio, 19 su un totale di 28: 24 mezzi sono appannaggio della giunta (quattro a noleggio), gli altri dell’Assemblea legislativa.


Anche tra i Comuni capoluogo è Pesaro a utilizzare il maggior numero di auto di servizio, 65. Seguono Ancona (50), Ascoli Piceno (38 auto, tra cui due Mercedes), Fermo (25), Macerata (17) e Urbino (12).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X