Fini arriva a Civitanova
Incontro al Cosmopolitan

Il presidente della Camera fa tappa in città con Bocchino e Baldassarri. Il suo arrivo è previsto per le ore 16.30
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
fini

Gianfranco Fini

Il Presidente della Camera e leader di Futuro e Libertà, Gianfranco Fini, parteciperà alla tappa del tour “c’è un’Italia in cui credere” a Civitanova. L’incontro si terrà domani (sabato) all’Hotel Cosmopolitan e l’arrivo del politico emiliano è previsto per le 16.30. Non è la prima volta che l’ex vicepremier visita la città: nel 1995, infatti, sponsorizzò in piazza la candidatura di Erminio Marinelli a primo cittadino. 
La città  costiera è stata scelta anche perché, alle ultime elezioni, ha riportato le percentuali di voto più alte per il partito terzopolista, con valori che in alcune sezioni hanno sfiorato il 5%. Alla presenza del presidente Fini, Futuro e Libertà per Civitanova presenterà il proprio programma in vista delle elezioni comunali.   

Insieme a Fini ci saranno il vice presidente di Fli Italo Bocchino, il senatore Mario Baldassari e i consiglieri regionali Silvetti e Romagnoli.  Alle 11.30 è convocato il direttivo regionale che discuterà della proposta di Futuro  e Libertà per la regione Marche e per i marchigiani, proposta che verrà presentata al Presidente Fini.

Il Presidente provinciale di FLI Giorgio Pollastrelli elogia “il lavoro di radicamento fatto in questo anno nel territorio ,dimostrato anche dai recenti sondaggi che attestano il FLI oltre il 4,5% , e fà presente che un partito nato solo all’inizio dell’anno nella provincia di Macerata ha saputo parlare alle persone dei temi più importanti e farsi interprete delle particolari esigenze di questo momento. Futuro e libertà nasce come scommessa di rilancio della politica,sopratutto dal territorio , per andare oltre l’attuale bipolarismo muscolare ma permettere a chi intende impegnarsi in politica di trovare un partito vero,democratico,capace di assumersi le responsabilità di far ripartire l’Italia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X