Recanatese, Pericolo convocato
nella rappressentativa di serie D

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giuseppe-Pericolo

Il bomber della Recanatese Giuseppe Pericolo

di Oreste Cecchini

In casa Recanatese è ancora il nome di Giuseppe Pericolo a tenere banco, il giovane attaccante dopo l’exploit nell’ultima settimana in cui è andato in rete ben tre volte, ha avuto un’ulteriore conferma che attorno a lui c’è vivo interesse. Al raduno della Borghesiana di Roma previsto per il 20 dicembre con proseguimento sino a mercoledi 22, ultima chiamata prima della diramazione delle convocazioni della rosa che farà parte della rappresentativa di serie “D” alla prossima edizione del torneo di Viareggio, figura anche il nome di Giuseppe Pericolo classe ’91. Il giovane attaccante sembra essere il bomber che la squadra leopardiana andava cercando e la buona prestazione contro il Fossombrone non è sfuggita al selezionatore della rappresentativa Giancarlo Magrini presente in tribuna al Tubaldi. Puntuale la segnalazione per Pericolo, che aveva già fatto parte della preselezione nell’anno in corso, quindi massima soddisfazione della società di Piazza Leopardi che ha tra i suoi obiettivi quello della valorizzazione dei giovani del proprio vivaio. Chissà che il giovane lauretano non possa emulare o magari far meglio di altri che lo hanno preceduto in passato, che sono nati appunto a Loreto ma in seguito hanno onorato con le loro performance la casacca giallo-rossa. Ci riferiamo ai vari Roberto Malizia, all’estroso Giovanni Miccio e per non parlare di quel Davide Possanzini che ancora oggi tiene alto il prestigio dei marchigiani nella massima serie. Tornando a Pericolo, il ragazzo per serietà ed impegno sembra convicere sempre piu’ e la sua crescita tecnica lo porta ad essere un punto ormai fermo nello scacchiere di mister Omiccioli, che lo ha messo nelle condizioni di esprimersi al meglio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X