A Macerata arriva il Lamia
Lube chiamata al bis

CHALLENGE CUP - Ai biancorossi basterà vincere per accedere agli ottavi di finale. Il centrale francese Vadeleux non sottovaluta gli avversari
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Vadeleux

Il centrale della Lube Romain Vedeleux

Domani alle 20.30 riflettori di nuovo accesi al Palasport Fontescodella per la gara di ritorno dei sedicesimi di finale della GM Capital Challenge Cup, che vedrà i biancorossi impegnati contro i greci del GC Lamia. Per ottenere la qualificazione agli ottavi della competizione ai biancorossi basterà bissare, con qualsiasi punteggio, l’importante vittoria ottenuta la settimana scorsa in trasferta (3-1). In caso di sconfitta, come da regolamento l’accesso agli ottavi di finale si deciderà al Golden Set. La squadra di Mauro Berruto, reduce dal vittorioso ritorno in campionato contro Piacenza, tornata al lavoro già ieri, con una seduta di allenamento divisa tra sala pesi e campo di gioco. I maceratesi svolgeranno un training tecnico al Fontescodella anche oggi pomeriggio.

PARLA ROMAIN VADELEUX “Nonostante la vittoria dell’andata spiega il centrale francese – arrivato quest’anno alla Lube Banca Marche – dobbiamo essere consapevoli del fatto che la qualificazione è ancora tutta da conquistare, dunque la partita di domani andrà affrontata con la massima concentrazione, partendo da zero. Sulla carta siamo più forti dei greci, questo lo sappiamo e non ci pesa, ma poi tale superiorità va sempre dimostrata sul campo: all’andata il Lamia è riuscito a metterci in grande difficoltà, soprattutto con la battuta perchè il giocare le competizioni europee con un pallone diverso da quello che utilizziamo in campionato rende comunque le cose un po più complicate. Ma tutto dipende solo ed esclusivamente da noi, dovremo quindi esser bravi ad approcciare la partita con tranquillità ed essere noi ad imporci facendo leva sul nostro servizio. In Grecia mi ha fatto una buona impressione il loro schiacciatore Komel, lo sloveno: ha un buon servizio ed è molto bravo in attacco, il pericolo numero uno da parte greca si può ritenere senza dubbio lui”.

GLI ARBITRI Lube Banca Marche-GC Lamia sarà arbitrata dal portoghese Helio Ormonde e dal rumeno Paul Catalin Szabo-Alexi.

VALIDI GLI ABBONAMENTI A. S. Volley Lube ricorda che anche per la gara di coppa di domani sera con i greci del GC Lamia saranno validi gli abbonamenti.

DIRETTA RADIO CUORE Lube Banca Marche-GC Lamia verrà raccontata in diretta da Lorenzo Ottaviani sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore, disponibili come noto anche nella sezione Radiocronaca Live di www.lubevolley.it.

STASERA SI CONOSCERA LEVENTUALE PROSSIMO AVVERSARIO – La gara di ritorno tra i polacchi del Tytan AZS CZESTOCHOWA e gli israeliani del Maccabi Tel Aviv si giocherà in Polonia questa sera alle 19.00. Quella di andata è stata vinta dal Maccabi per 3-0. La vincitrice di questo doppio confronto sarà l’avversaria della vincente tra Lube Banca Marche e GC Lamia. La partita di andata degli ottavi si giocherà nella settimana del 4-5-6 gennaio 2011: in caso di passaggio del turno, i biancorossi la giocherebbero in casa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X