Un cinico Tolentino “passeggia”
sui resti della Sangiustese

ECCELLENZA - I cremisi dilagano nella ripresa grazie alle reti di Iommi e Tonici, dopo il pari di Melchiorri. Finisce 4 a 1
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Melchiorri-Federico

L'attaccante del Tolentino Federico Melchiorri

di Paolo Del Bello

Continua la serie di successi del Tolentino che rifila un  perentorio 4 a 1 alla Sangiustese al termine di una partita dominata in lungo ed in largo dalla squadra allenata da mister Mobili. Contro una Sangiustese che per le note vicissitudini societarie ha dovuto svincolare quasi tutti i suoi giocatori il Tolentino ha stentato ad entrare in partita iniziando al piccolo trotto e senza nessuna intenzione di affondare subito il colpo. A svegliare l’undici di mister Mobili ci ha pensato il signor Serfilippi di Pesaro con un autentico colpo di teatro. Corre il 20’ minuto
e l’arbitro tra lo stupore di tutti e ventidue i giocatori in campo fischia il calcio di rigore a favore degli ospiti per un inesistente fallo di Caracci che colpisce nettamente il pallone.  Dagli undici metri Montanari porta in vantaggio la Sangiustese. Il gol subito sveglia la squadra cremisi che al 24’ trova il pari con Melchiorri, il migliore del Tolentino insieme a Iommi.  Raggiunto il pareggio la squadra allenata da Mobili cerca subito il vantaggio ma trova sulla sua strada un Palmieri in stato di grazie. L’estremo difensore ospite salva prima su Tonici al 35′,  su Marcoaldi al 41’ ed infine su Melchiorri al 44’.  La ripresa si gioca tutta nella metà campo ospite, ma Palmieri dice ancora di no prima a Tonici al 55’ e poi a Melchiorri al 60’. Al 63′  il
portiere ospite però capitola. Prima salva su colpo di testa di Melchiorri, ma sulla respinta nulla può per il tap-in vincente di Tonici. Da questo momento la squadra di casa dilaga e le occasioni per arrotondare il punteggio fioccano. Al 73’ Il Tolentino porta a tre le reti. Angolo di Iacoponi testa di Iommi e palla in rete. All’80’ Marcoaldi sfiora il quarto gol con un
gran tiro dal limite. Il pallone supera Palmieri, batte sulla parte interna della traversa e rientra in campo, Melchiorri da ottima posizione non centra la porta. All’82’ il Tolentino fa poker. Corner ancora di Iacoponi, assist di testa di Capparuccia per Iommi gran tiro di sinistro e palla in fondo al sacco.

TOLENTINO: Caracci 6, Pistelli 6.5, Iommi 7,5, Puglia 6, Capparuccia 6, Salvatelli 6, Panti 6 (61’ Iacoponi 6) Casoni 6,5, Tonici 7 (77’ Verdolini ng), Melchiorri 7,5 (89’ Fermani ng), Marcoaldi 6,5.  A disposizione: Losego,  Aquilanti, Mazzoni, Strazzella. All. Mobili.
SANGIUSTESE: Palmieri 7,5, Coccia 6 (66’ De Santis 6) Temperini 6, Recchi 6 (38’  Sanniola 6) Atitallah 6, Ledda 6, Montanari 6,5, Lattanzi 6 (70’ Guardiani ng), Curzi 6, Ciucci 6, Scotucci 6. A disposizione: Cecarini, Gentili, Smerilli, Luciani. All. Marcaccio.
ARBITRO: Serfilippi di Pesaro 4.
RETI: 20’ Montanari su rig. al 24’ Melchiorri, 63’ Tonici, 74’ e 82’ Iommi.
NOTE: spettatori 500 circa. Angoli 13 a 0 Ammoniti: Atitallah, Caracci, Recchi, Panti, Temperini, Puglia. Fermani. Recupero: 5’ (2’+3′)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X