“Mi hanno cambiato la serratura!”
Ma in realtà aveva sbagliato piano

MACERATA - Curioso intervento della Polizia in via Pancalducci
- caricamento letture

serratura

Curioso intervento degli agenti di polizia la notte scorsa in via Pancalducci a Macerata. La Volante era stata chiamata ad intervenire in un palazzo dove, sul pianerottolo del terzo piano, era stata segnalata la presenza di una persona che disturbava.

Al terzo piano dello stabile gli agenti hanno trovato, infatti, una donna di 33 anni originaria del Kazakhistan residente in quel palazzo, la quale, visibilmente agitata,  raccontava ai poliziotti di essere rientrata poco prima e di aver trovato la serratura del portone della sua abitazione nella quale non entrava la relativa chiave come se qualcuno avesse cambiato la serratura. Per questo motivo, non essendo riuscita ad entrare a casa sua, si era agitata a tal punto da iniziare a tirare calci e pugni al portone di ingresso svegliando e impaurendo comprensibilmente gli altri condomini.

Gli agenti prima hanno calmato la donna e poi le hanno chiesto a quale piano abitasse. Avendo ricevuto come risposta il quarto, le facevano notare che la porta dove aveva tentato di entrare era al terzo piano e non al quarto dove infatti la porta della sua abitazione si apriva regolarmente.

La giovane, che abita da poco tempo nello stabile costituito da svariati piani, dopo un primo momento di comprensibile sorpresa, ha ringraziato gli agenti porgendo le sue scuse per il disturbo arrecato, soprattutto alle due studentesse residenti nell’abitazione sita al terzo piano dove la kazaka aveva tentato di entrare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X