Il Corridonia inizia a sognare
Montecchio mai in gara: 3-0

Due rigori spianano la strada ai ragazzi di mister Ciarlantini, che ora cominciano a far paura
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
MARASCA4-200x300

Simone Marasca

di Enrico Scoppa
Rotonda vittoria, quella ottenuta al Martini dal Corridonia che in silenzio e con la massima umiltà ha raggiunto il quinto posto in classifica a quota diciassette in coabitazione con lo stesso Real Montecchio con alle spalle formazioni importanti come Vis Pesaro e Biagio Nazzaro. Corridonia che ha vinto la sua terza partita di fronte al suo pubblico, il quale merita un’attenzione particolare per l’entusiamso ed il calore con cui segue la squadra. Si sono riviste al Martini sventolare le bandiere come non succedeva da tempo. E’ stata una partita che la squadra ha giocato in modo perfetto mettendo spesso e volentieri in crisi l’assetto tattico del Real in difficoltà nei confronti di Rosi, finalmente in gol, e Marasca i quali sostenuti da un buon filtro a centrocampo hanno finito per mettere in crisi la  retroguardia dei pesaresi. Padroni di casa privi di Agus squalificato e di Dell’Aquila infortunato, ne avrà per tre settimane almeno appena entrato in campo ha cominciato a bussare alle retroguardia ospite. Al 4’ scappa come un folletto sulla corsia di sinistra Rosi, entra in area ma al momento di decidere, cross o tiro, viene chiuso dall’esterno difensivo di sinistra del Real. Al 10’ Corridonia in vantaggio:Marasca entra in area, nei suoi confronti  si abbatte Marongiu,l’arbitro non ha problemi nell’assegnare un calcio di rigore che Nerpiti trasforma con la consueta abilità. E’ il sesto gol stagionale per il centrocampista bianco verde. Corridonia, 16’,  insiste, potrebbe raddoppiare con capitan Martinelli anticipato al momento di concludere da un difensore del Real. adroni di casa che il raddoppio. Al 24’ scatta il giallo per Nerpiti. Real che prova con due angoli consecutivi, ne calcerà ben dieci in tutto l’arco del confronto ma non crea problemi alla retroguardia del Corridonia. Cresce la squadra di Tresoldi, al 29’ calcia una punizione con Campo, centrale, difesa del Corridonia sicura rinvia. Cerca  di farsi avanti il Real ma al 36’ Rosi è fermato sul filo del fuori gioco dall’assistente difronte alla tribuna. Raffaeli, 37’, dal limite prova il tiro, guadagna solo un calcio d’angolo. Settimo calcio d’angolo per il  Real, 39’, calcia da sinistra Badioli, palla in area, Francese respinge di pugno. Cross da destra Andrea Pandolfi, 42’, pallone in area colpo di testa di Vezzosi, pallone sul fondo. Il secondo tempo registra il buon avvio del Real ma non punge come dovrebbe. Al 54’ Angelis prova la conclusione ma non inquadra la porta. Il raddoppio del Corridonia al 61’: rinvio della difesa del Montcchio, palla intercettata da Amaolo, scambia con Martinelli sulla corsia di sinistra, il capitano innesca  Marasca, l’ex cremisi colpisce al cuore la difesa del Real e mette in rete.Potrebbe calare il tris il Corridonia al 63’: Rosi non ha fortuna. Al 65’ Franzese toglie il pallone dalla testa di Pandolfi. Grande Franzese, 67’, sulla conclusione da fuori area di  Campo. La partita si chiude all’81 quando De Julis commette fallo nei confronti di Marasca: rigore che Rosi trasforma: gioia incontenibile per il brasiliano al suo primo gol stagionale.

il tabellino:

CORRIDONIA: Franzese, Longo, Martinelli, Pazzelli, Amaolo, Parise, Taglioni (41’ Maddaloni), Raffaeli (70’ Zuffati), Marasca, Nerpiti (62’ Pandolfi), Rosi. A disp.:Giri, Moroni, Barucca, Maddaloni, Trobbiani. All.:Giovanni Ciarlantini.

REAL MONTECCHIO: De Julis, Marongiu,Vezzosi, Campo, Cameli, Ercoli, Badioli (53’ Della Chiara), Paoli, Pandolfi, Vaierani, De Angelis. A disp.: Allegroni, Marciani, Fattori, Omiccioli, Panisson, Olivieri. All.:Emanuele Tresoldi.

ARBITRO: Ciarmatori di Ancona (Sclavi e Concetti).

RETI: 10’ (rigore) Nerpiti, 61’ Marasca, 81’(rigore) Rosi.

NOTE – Spettatori 300 circa. Ammoniti: 24’ Nerpiti, 83’ De Julis. Angoli 5-10. Tempi di recupero: 1’+ 3’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X