Bettucci non basta all’Elfa
San Claudio indenne (1-1) con Dalloro

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
marco-scarpacci

Marco Scarpacci

Finisce in parità il confronto del Ciommei di Tolentino tra l’Elfa ed il San Claudio, dopo una gara avvincente e ben giocata dalle due contendenti, che si sono date battaglia a viso aperto per tutti i novanta minuti. Tra le due squadre ha forse più da recriminare quella di Mancini, soprattutto per il numero di nitide palle-gol create e non finalizzate. Gli ospiti dal canto loro, dopo un primo tempo di grande affanno, sono stati bravi a reagire nella ripresa e a dare a tratti anche l’impressione di poter vincere, dimostrando di poter meritare l’attuale posizione in classifica. Il San Claudio si assesta infatti a ridosso del terzetto di testa Folgore Castelraimondo-Serralta-Settempeda, con le prime due a raggiungere la compagine di Bozzi (fermata dal Caldarola dopo un pirotecnico 3-3) grazie ai loro expoit esterni di giornata. Per quanto concerne l’Elfa, il punto obiettivamente serve a poco, ma la  cenerentola del girone (questo recita la classifica) ha mostrato grossi passi avanti, e finalmente la prestazione si può ritenere positiva. Una cosa è certa: non si sono visti affatto sul campo gli otto punti che separano le due squadre. Nell’1-1 finale le reti di Bettucci e Dalloro. Al 21′ un traversone di Battellini dalla sinistra è raccolto proprio da Bettucci che dopo aver controllato di destro, scavalca Tentella con l’altro piede e la sfera va ad insaccarsi nell’angolino. Al 47′ il pari: Giustozzi si procura un calcio d’angolo dal quale nasce il gol: a deviare in rete dopo una spizzata sul primo palo di un compagno è l’esperto Emiliano Dalloro, lasciato inspiegabilmente indisturbato. L’Elfa aggancia così lo Juve Club a quota tre, interrompendo la serie drammatica di tre sconfitte di fila e mostrando notevoli progressi, sia tecnici che caratteriali. Il San Claudio dopo tre vittorie in altrettante giornate in avvio, ha raccolto solo due punti nelle ultime tre uscite, e cercherà di tornare al successo sabato prossimo ospitando il Muccia. Per l’Elfa visita al Serralta: missione impossibile o occasione per la prima vittoria?

il tabellino:

ELFA TOLENTINO: Scarpacci, Tiberi, Sampaolo, Palmucci, Bettucci, Battellini, Bentivogli, Paciaroni R., Bussolotto, Lorenzi, (79′ Paciaroni D.), Corvatta (75′ Palmieri). Allenatore: Mancini.

SAN CLAUDIO: Tentella, Centioni, Monachesi, Ricotta, Dalloro S., Bartomioli R. (79′ Fabiani), Calcabrini (71’Equabor), Dalloro, Giustozzi A., Stortoni, Principi (79’Flamini). Allenatore: Bernabei.

RETI: 21′ Bettucci, 47′ Dalloro E.

Arbitro: Catini di Fermo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X