Recanatese da incubo
Pesante 0-3 interno con il Forlì

Leopardiani privi di verve in attacco. Romagnoli trascinati da Sozzi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
garcia2-196x300

Il centrocampista della Recanatese Garcia, assenza pesante la sua

di Oreste Cecchini

Contro una Recanatese priva di pedine importanti come Marchetti e Garcia, il Forli’ ottiene quel riscatto che si auspicava anche se sul rotondo successo dei romagnoli (3-0) hanno avuto un grosso peso le citate assenze. A spianare la strada alla facile vittoria esterna ci ha pensato un forlivese doc come Marco Sozzi autore di una doppietta, oltre ad essersi procurato il rigore poi trasformato da Maiorano. Per i locali una pesante battuta d’ arresto che deve far riflettere sulle carenze attuali della compagine giallo-rossa costretta a schierare un attacco di under, senza Garcia (abile nel saltare l’uomo) la pochezza offensiva è parsa a tutti ovvia. Nel taccuino del cronista gli unici pericoli sono arrivati dalle punizioni di Moretti che seppur di poco non hanno centrato lo specchio della porta avversaria. Forli’ forte e quadrato in ogni reparto non ha impiegato piu’ di tanto ad avere la meglio sulla Recanatese, le prime avvisaglie già al 4′: punizione di Balestra girata di Sozzi e palla che colpisce il palo, è il preludio al goal che puntualmente arriva due minuti dopo. Pezzi apre sulla destra, Spighi guadagna il fondo e il cross mette a nudo le pecche del reparto difensivo, con Sozzi che non lascia scampo al poriere Cantarini. La Recanatese fatica molto per organizzare un gioco che possa creare pericoli alla difesa ospite; 20′ Moriconi viene messo giu’: punizione di Moretti che supera la barriera ma non centra lo specchio, 22′ da un angolo svetta Morbiducci, colpisce forte ma seppur di poco manda fuori. Forli’ micidiale nelle ripartenze e pronto a colpire alla mezz’ora sulla fascia destra Mazzoli, si beve la difesa e per Sozzi è facile trovare il pertugio per mettere al sicuro il risultato, vista anche la pochezza odierna dell’attacco locale, che nel prosieguo della contesa crea pochi pericoli. Nella ripresa sembra scuotersi la Recanatese, ma l’incursione di Sbarbati al 5′ è solo un fuoco di paglia. I tecnici locali provano con i cambi a vivacizzare il gioco dove Moretti sembra predicare nel vuoto, Cantarini Luca e Basilico non riescono a dare profondità al gioco. Allora ci prova Ristè dalla distanza ma la forte conclusione termina a lato, mentre su Cantarini c’è la tempestiva uscita del portiere ospite e nel finale Sozzi si procura un rigore che e Maiorano trasforma per il roboante 0 a 3 interno, non facile da riscontrare nel passato della Recanatese.

il tabellino:

RECANATESE: Cantarini, Torregiani, Ristè, Patrizi, Morbiducci, Zannini (Basilico 80′), Moriconi, Moretti, Roccetti (Maruzzella 75′), Sbarbati, Lepoardi (Cantarini 66′) All: Baldoni-Siroti.

FORLì: Piagnerelli, Morritti, Mazzoli, Mordini, Martini, Fantini, Spighi, Balestra (Perazzini 80′), Petrascu (Maiorano 71′) Pezzi (Bergamaschi 86′), Sozzi. All.Baldi.

ARBITRO: Bercigli di S.G. Valdarno

RETI: Sozzi 6′ e ’30, Maiorano rig. 84′.

NOTE: Spett. 300 con rappresentanza ospite. corners 6-1 ammoniti Balestra-Bergamaschi-Ristè



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X