Pallacanestro Recanati in palla
San Benedetto battuto 71-65

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Sorrenti_09_10_JPG_A-300x295

Il cestista leopardiano Sorrenti

La Pallacanestro Recanati concede il bis. All’esordio esplosivo di Porto Recanati segue infatti il successo interno sul Basket San Benedetto, nella seconda giornata della C/ regionale. Al PalaCingolani finisce 72 – 65 per la Castellani band che in classifica viaggia a punteggio pieno assieme al Pedaso del recanatese Matteo Prosperi. Affermazione che non fa una grinza quella dei leopardiani, giunta al termine di un incontro sostanzialmente equilibrato solo nel primo quarto, conclusosi sul 22-20. Sorrenti e compagni allungano il passo nel secondo quarto mettendo in cascina dieci punti di vantaggio. Un bottino che viene difeso sino all’intervallo che va in archivio sul 43-33. Recanati prova a spingere sull’acceleratore per chiudere anticipatamente la pratica, va a canestro con regolarità ma alcune distrazioni difensive impediscono di sferrare il colpo di grazia. San Benedetto nell’ultimo quarto prova a colmare il gap e in ben due occasioni si porta a sole due lunghezze dal pareggio. Il quintetto di coach Castellani non cede e riprende in mano le redini della partita chiudendo in scioltezza l’incontro. Il tabellone elettronico alla fine segna 71-65 e sancisce la seconda affermazione consecutiva dei recanatesi, che sul fronte marcature presentano l’intero quintetto base in doppia cifra. Numeri e prestazioni che iniettano una massiccia dose di fiducia ed entusiasmo in vista del turno di riposo programmato nel prossimo week end. La Pallacanestro Recanati tornerà in campo il 16 ottobre ad Ascoli Piceno, mentre la prossima casalinga sarà con la Bramante Pesaro, in calendario per sabato 23 ottobre alle ore 21,15.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X