Prima categoria, la capolista
Portorecanati fa visita al Montelupone

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Mister Chiodi

di Enrico Scoppa

Il campionato di prima categoria girone C sta avviandosi verso la conclusione del girone ascendente. Mancano tre giornate al termine, il Portorecanati assoluto dominatore della prima parte della stagione potrebbe già laurearsi campione d’inverno sin dal prossimo turno di campionato qual’ora riuscisse a far punti al comunale di Montelupone e cancellare il tonfo casalingo maturato sette giorni orsono nel confronto casalingo con il Mogliano. Uno sguardo ad una giornata di campionato decisamente importante e di qualità visto lo spessore delle partite che sono in programma tra sabato e domenica. Le partite in programma nell’anticipo del sabato sono cinque mentre il resto delle gare verranno giocate la domenica.

MONTELUPONE – PORTORECANATI è sicuramente il big-match della giornata. Arancioni decisi a cancellare il passo falso maturato in casa domenica scorsa, Montelupone deciso a verificare quanto effettivamente valga. Per la squadra guidata da mister Mora una partita importantissima da non fallire anche se davanti si troverà una squadra carica al punto giusto per tentare di mettere a punto l’impresa. Pronostico incertissimo ma la capolista è pur sempre la capolista.
MATELICA-MONTE SAN PIETRANGELI non è certamente da meno della partitissima. In palio punti importantissimi per le due formazioni. Gli obbiettivi sono noti a tutti. Chiodi e Palombi, i due tecnici, proveranno a giocarsela. La partita è sicuramente importante, di fronte due squadre di indubbio spessore con la formazione ospite guidata da Roberto Chiodi (nella foto) che lontano dal comunale non ha mai perso. Un biglietto da visita importante anche se Marziali e compagni in casa. hanno concesso pochissimo vincendo cinque delle sei partite proposte dal calendario.
AURORA TREIA-MONTECOSARO confronto tra due squadre che sentono il profumo dei piani alti di una classifica che le premia per quello che hanno fatto sin’ora. Sarà confronto a viso aperto tra due squadre in salute che vorranno dimostrare che i piani alti della classifica non fanno venire assolutamente il capogiro.
HELVIA RECINA – LORESE pronte a darsi battaglia al comunale pur di conquistare una vittoria preziosa per staccarsi dall’incomoda posizione di classifica. Mister Troscè va a caccia di un successo importante capace di rilanciare la squadra per uscire dai bassifondi della classifica. Fallire l’obiettivo potrebbe costare caro. Per la Lorese un test decisamente impegnativo.
SAMB MONTECASSIANO – CALDAROLA a confronto con la squadra di casa favorita dalla cabala ma attenzione al Caldarola squadra che ha venduto sempre assai cara la pelle e che non merita quella brutta classifica che si ritrova. Mister Giacomini, da parte sua, vuole i tre punti, il resto non interessa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X