Influenza A: migliorano le condizioni
del bimbo ricoverato ad Ascoli

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

NAPOLI - OSPEDALE COTUGNO - GRAVI CASI DI INFLUENZA A

(AGI) – Ascoli Piceno 4 nov. – Migliorano le condizioni del bambino di 11 anni, residente nell’ascolano e affetto da influenza A, ricoverato ieri d’urgenza presso l’ospedale pedriatico regionale “Salesi” di Ancona. Lo rende noto il responsabile della sanita’ pubblica della Regione Marche Giuliano Tagliavento. Il bimbo, prima ricoverato negli ospedali di San Benedetto del Tronto e Ascoli, ha accusato gravi problemi respiratori, e per questo si e’ deciso di trasferirlo presso il nosocomio specializzato per l’infanzia, ad Ancona.
Oggi il suo quadro clinico, per fortuna, e’ gia’ in miglioramento, anche se il paziente viene tenuto sempre sotto osservazione da parte dei sanitari del Salesi. Nel complesso, sono adesso sette le persone ricoverate per influenza A nelle strutture ospedaliere marchigiane, mentre sul territorio regionale sono in arrivo 27 mila dosi di vaccino pandemico, che si andranno ad aggiungere alle 38 mila gia’ consegnate. Nel corso della settimana, saranno cosi’ disponibili nelle Marche dosi sufficienti per vaccinare il 50 per cento della popolazione “a rischio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X