Sanguisuga morde rapinatore e la polizia conserva il sangue: arrestato dopo 8 anni

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

sanguisuga_web--400x300

Sydney – (Adnkronos) – La polizia australiana e’ riuscita a identificare un rapinatore grazie a una sanguisuga. Otto anni fa in Tasmania, un gruppo di malviventi aveva rapinato in casa una donna di 71 anni. Durante il colpo uno di loro, Peter Alec Cannon, era stato evidentemente preso di mira dalla sanguisuga perche’ gli agenti avevano rinvenuto il suo sangue nell’animale, e il suo dna era stato conservato in archivio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X