AlbinoLeffe-Ascoli 1 a 1: segna Cellini, pareggia Antenucci

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

antonucci pareggio

(ecodibergamo.it)

ALBINOLEFFE-ASCOLI 1-1
RETI: 18′ pt Cellini, 45′ pt Antenucci.
ALBINOLEFFE (4-4-2): Layeni 6; Garlini 6, Bergamelli 6, Serafini 5.5, Perico 6; Previtali 6 (1′ st Geroni 6), Laner 6.5 (29′ st Grossi 6), Passoni 6, Cisse 6; Cellini 6 (11′ st Piccinni 6), Ruopolo 5.5. In panchina: Branduani, Foglio, Cristiano, Torri. All. Mondonico 6.
ASCOLI (4-4-2): Frezzolini 6; Portin 6, Giallombardo 6.5 (1′ st Marino 6), Gazzola 6.5, Micolucci 6; Giorgi 6.5 (31′ st Lupoli 6), Amoroso 6, Luci 6.5,  Antenucci 6.5; Sommese 6.5 (35′ st Potenza 6), Bernacci 6. In panchina: Guarna, Cofani, Di Donati, Aloe. All. Pane 6.
ARBITRO: Gallione di Alessandria 6.
NOTE: spettatori 2 mila circa. Espulso Perico al 10′ pt per gioco scorretto. Ammoniti: Cissè, Ruopolo, Passoni e Sommese. Angoli 3-3. Recupero 1’+4′.

L’AlbinoLeffe versione casalinga continua a non vincere (sei mesi di astinenza), nonostante Mondonico in panchina, ed è ricaduto in errori che si sperava fossero ormai dimenticati. Ma del resto, non era colpa di Madonna se i seriani sfioravano il colpo del ko e venivano infilzati in difesa.

Quello che è successo anche contro l’Ascoli, nel match che si è concluso sull’1-1 ed era valido per la 9ª giornata del campionato di serie B. Anche se stavolta sul pareggio ha pesato l’espulsione di Perico. I blucelesti hanno segnato al 18′ con una splendida combinazione tra Cisse e Cellini, che sembra essere di nuovo il super bomber di due campionati fa, hanno avuto la possibilità di raddoppiare e invece sono stati sorpresi proprio allo scadere del primo tempo da Antenucci.

La ripresa è stata segnata dall’espulsione all’8′ st di Perico, autore davvero di un fallo violento e assurdo su Giorgi. Mondonico ha deciso di sostituire Cellini con un centrocampista, Grossi, per difendersi con maggiore efficacia. In realtà l’Ancona, che pure ha inserito l’attaccante Lupoli (ex Arsenal), non ha creato molto e le due squadre hanno vanificato una palla gol ciascuna per vincere.

In definitiva, un pareggio che può andar anche bene considerata l’inferiorità numerica, ma Mondonico dovrà lavorar molto per regalare maggior solidità difensiva e implacabilità alla squadra seriana, 15ª in classifica (ma le tre squadre in ritardo di un punto hanno giocato una partita in meno) e con il reparto arretrato più bucherellato della serie B (15 gol al passivo).

LA CRONACA
AlbinoLeffe e Ascoli in campo per la 9ª giornata del campionato di serie B. Tra i seriani due novità tra i titolari: Mondonico ha inserito in difesa Garlini sulla fascia sinistra in sostituzione di Piccinni e l’ex atalantino Cisse sulla corsia sinistra di centrocampo invece di Foglio, che pure era stato tra i più incisivi a Trieste. In attacco confermato il tandem Ruopolo-Cellini.

PRIMO TEMPO
18′ GOOL: splendido assist in verticale di Cisse per Cellini che taglia benissimo il campo, scarta il portiere in uscita e segna a porta sguarnita. Per il bomber quinta segnatura in campionato.
28′: bordata da fuori area di Perico, splendida deviazione in corner di Frezzolini.
29′: errato rinvio di un difensore e rasoterra impreciso da posizione favorevole di Cisse.
45′ GOL: su traversone da destra, Antenucci brucia sul tempo Serafini e fulmina Layeni con un preciso colpo di testa.
46′: insidiosa punizione di Passoni che sfiora l’incrocio dei pali alla destra di Frezzolini.

SECONDO TEMPO
1′: entra Geroni per Previtali.
1′: entra Marino per Giallombardo.
8′: mischia pericolosa in area seriana, i difensori se la cavano.
10′: entrata violenta di Perico su Giorgi e l’arbitro non ha dubbi, espulsione diretta. AlbinoLeffe in 10.
11′: entra Piccinni per Cellini, blucelesti con il 4-4-1.
29′: entra Grossi per Laner.
31′: entra Lupoli per Giorgi.
35′: entra Potenza per Sommese
37′: triangolo tra Ruopolo e Cisse in area, Ruopolo si presenta davanti a Frezzolini in posizione un po’ defilata sulla sinistra e calcia sull’esterno della rete.
43′: stavolta è Bernacci ad avere sui piedi la palla della vittoria, ma la sua conclusione lambisce il palo alla sinistra di Layeni.
4′ di recupero.
49′: AlbinoLeffe-Ascoli 1-1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X